feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Patata

Patata

Un alimento passepartout

La patata è un tubero con molte qualità diverse, utilizzate ognuna per un tipo diverso di uso. Le patate si differenziano per la loro forma, dimensione e colore infatti troviamo: le patate a pasta gialla (utilizzate per la frittura in virtù della loro compattezza), quelle a pasta bianca, ottime per il purè, e le patate Novelle, perfette da cucinare al forno.

Non sono dei semplici ortaggi in quanto a differenza delle altre verdure, contengono il quadruplo delle calorie e rientrano nei cereali e derivati poiché sono ricche di carboidrati. 

 

La ricetta - Uova, Speck e Patate

Ingredienti

• 1 kg di patate a pasta gialla

• 12 fette di speck

• 15 gr di burro

• 8 uova

• 1 cipolla

• Olio extravergine di oliva

• Q.B. sale e pepe

Preparazione

Scaldate in una padella antiaderente 3 cucchiai di olio e aggiungete la cipolla tagliata a dadini e le patate, precedentemente bollite e tagliate a fette. Rosolate il tutto a fuoco vivo per pochi minuti.

Una volta che le patate sono pronte, adagiate lo speck in una padella antiaderente calda. Se lo speck dovesse risultare troppo grasso, mettere una noce di burro o un filo di olio.

Aprite le uova sopra lo speck, come se fossero al tegamino, mettete un po’ di sale e pepe e coprite con un coperchio.

Una volta pronte, impiattate mettendo prima le patate arrostite e poi le uova con speck. Questo piatto tipico tirolese risulta molto invitante e perfetto per questo periodo autunnale. 

Novembre 2019

Articoli Correlati

Domenica 19 settembre nell’ambito dello spazio incontri del Festival della SOStenibilità...
È tempo di cambiare. È il momento dell’Economia Sociale Solidale. Al via il 19 settembre...
Sabato taglio del nastro, stand, giochi e attività per tutti Alle 10 apertura spazi...
Domenica biciclettata e incontri con DessBg e il pranzo sostenibile Dalle 9 alle 19...