feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

L'avventura al cinema

L'avventura al cinema

Ricco calendario di appuntamenti, proiezioni e incontri con la rassegna “Il Grande Sentiero”

Il piacere di scoprire il mondo, la sfida con se stessi e con le forze della natura, il desiderio di vedere l'ambiente in modo diverso, la passione sportiva e per l'avventura: ecco cosa muove i protagonisti della rassegna Il grande sentiero. Habitat, culture, avventure. All'undicesima edizione, la manifestazione di Lab 80 dedicata a viaggi, montagna e avventure torna da sabato 9 novembre a venerdì 6 dicembre, a Bergamo, Nembro e - novità di quest'anno - Lecco: in programma ci sono film in anteprima, incontri con registi e protagonisti, presentazioni di libri. Per raccontare storie incredibili, ai confini, umane, divertenti e commoventi. Storie di viaggi e di vita. Le iniziative si tengono a Bergamo all'Auditorium di Piazza Libertà, al Palamonti (sede del Cai) e alla Libreria Palomar, a Nembro all'Auditorium Modernissimo e a Lecco presso lo Spazio Teatro Invito. 

A piedi, in bici, in barca 

Undici film in anteprima, nove incontri con registi e protagonisti, due presentazioni di libri, due mostre e un concerto: sono questi i numeri dell'edizione 2019 della rassegna, diventata ormai un must per un pubblico sempre più vasto. Tra i film in programma, ci sono “Chaco” di Daniele Incalcaterra e Fausta Quattrini (storia di una resistenza alla deforestazione in Paraguay), “Maiden” di Alex Holmes, sulla prima squadra di barca a vela interamente al femminile, e “Le traversiadi” dei bergamaschi Maurizio Panseri e Alberto Valtellina, in anteprima nazionale, che racconta sei spedizioni italiane e straniere sugli sci per compiere il giro completo delle prealpi Orobie.

Tra gli ospiti dell'edizione 2019, ci saranno invece Nikolaj Niebuhr, alpinista danese che ha scalato l'Everest dopo una paralisi, lo studioso Nello Camozzi e la prima guida alpina donna in Italia, Renata Rossi. Ma si potranno anche incontrare la viaggiatrice Erica Giopp con il suo libro “Un anno in barcastop” e i ciclisti Angelo Minali e Davide Zandonella, esploratori su due ruote in solitaria che da e per Bergamo sono arrivati rispettivamente in Iran e Mongolia. 

Il programma completo del Grande sentiero si trova sul sito www.ilgrandesentiero.it, per informazioni sulle proiezioni telefono 035.342239.

Novembre 2019

Articoli Correlati

Il tema ambientale sta diventando piano piano sempre più centrale nella scala di valori...
Dopo quasi un anno di stop, RISORSE ritorna con i cicli di conferenze del giovedì sera,...
Zuppa di verza
INGREDIENTI (4 persone) mezzo cespo di verza 350 gr di patate 200 gr di farro 500 ml di...