feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

I Vini di Veronelli. La Guida Oro 2015

i vini di veronelli. la guida oro 2015

Svelati i migliori vini italiani

Il 16 ottobre è stata presentata a Bergamo, alla sede dell’Associazione del Seminario Permanente Luigi Veronelli in Città Alta, l’edizione 2015 della “Guida Oro I Vini di Veronelli”. Gli interventi del sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, del direttore del Seminario Permanente Luigi Veronelli, Andrea Bonini e dei curatori della Guida 2015, Gigi Brozzoni e Daniel Thomases, hanno arricchito la serata di spunti e osservazioni in quella che è tradizionalmente l’anteprima bergamasca di presentazione della prestigiosa pubblicazione. Alla sua ventisettesima edizione, la guida, o forse più un racconto sulla qualità dei vini d’Italia, della passione per i vigneti e della tradizione vitivinicola, si è confermata un cult per professionisti e appassionati, un vademecum irrinunciabile per chi desidera approfondire le eccellenze del Bel Paese.

«Il vino è gusto, profumo, sensazione e ricordo. Ognuno dei Top Five 2015 racconta una storia – spiegano i curatori – Il Paleo Rosso Toscana 2011 è il più straordinario Cabernet Franc prodotto in Italia e, dato che il Cabernet Franc viene meglio in Italia che in Francia, possiamo dire che è questo il miglior Cabernet Franc al mondo.

L’Alto Adige Terlano Sauvignon Quarz 2012 risente moltissimo delle escursioni termiche alpine che donano al vino un aroma e un’eleganza unici nel loro genere. L’Etna Rosato 2013 ha in sé tutta la forza del vulcano, la sapidità della terra siciliana e la freschezza di un vino dal colore tenue com’è, appunto, il rosato. Il Franciacorta Annamaria Clementi Rosé 2006, invece, è una delle più alte espressioni di vini spumanti, realizzato solo da Pinot Noir, capace di regalare consistenza e fragranza al palato e, infine, il Vin San Giusto 2006 è l’esempio massimo della grande tradizione toscana dei vinsanti, con uve che appassiscono lungamente, producendo un vino denso, dalle forti note fruttate».

Curata ed edita dal Seminario Permanente Luigi Veronelli, la guida, alleato prezioso sia per i produttori, sia per gli operatori, che per gli appassionati desiderosi d’informazioni dettagliate, puntuali e affidabili, sarà nelle librerie dal 22 ottobre.

 

 
 
Dicembre 2014

Articoli Correlati

Il nostro Paese ospita alcune cascate davvero suggestive. Si tratta di meraviglie...
Promosso da Orto Botanico di Bergamo, il contest per falegnami e artigiani che darà casa...
Si è conclusa con successo l’edizione 2022 del Festival della SOStenibilità di Bergamo,...
Un prezioso frutto colorato Appartenente alla famiglia delle Rosaceae, la prugna è il...