feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

ViviRomano SOStenibilmente tra ambiente, gusto e solidarietà

ViviRomano

Domenica 11 settembre la presentazione delle eccellenze del territorio, delle associazioni green e delle realtà solidali con tante iniziative collaterali

Sarà centrata sulla sostenibilità quest’anno la manifestazione ViviRomano che si terrà nel weekend del 10 e 11 settembre lungo le vie porticate del centro storico di Romano di Lombardia: la giornata di domenica vedrà difatti coinvolte le principali realtà del territorio attive nell’ambito della promozione e tutela dell’ambiente, della biodiversità, di prodotti tipici e a filiera corta, insieme a tutte le eccellenze e i negozi di vicinato della cittadina della bassa bergamasca.

Dopo la tradizionale maratona gastronomica, organizzata dall’associazione “I negozi di Romano”, e dall’Amministrazione comunale, che avrà luogo il sabato sera per le vie del centro, domenica 11 settembre toccherà alla sostenibilità farsi strada tra stand ed esposizioni a tema, laboratori e un convegno sul valore dei nostri consumi alimentari e dei nostri stili di vita, a sostegno di una società e un’economia ecologica e solidale, più attenta all’ambiente e alle persone.

Alle 10.30 in piazza Roma, alla presenza dell’autrice, si terrà la presentazione del libro “Il consumo critico”, edizione Il Mulino, scritto da Francesca Forno e Paolo R. Graziano.

La docente Francesca Forno insegna Fondamenti di sociologia e Sociologia dei consumi all’Università di Bergamo, è autrice di altre pubblicazioni tra cui “La spesa a pizzo zero.

Consumo critico e agricoltura libera” (Altreconomia, 2011) ed è ricercatrice attiva nella rete bergamasca di Cittadinanza Sostenibile. Insieme a lei discuteranno rappresentanti di associazioni ed enti del territorio in prima fila nel campo della sostenibilità.

Anche a Romano esiste una folta schiera di persone e gruppi che lavorano e si spendono a sostegno di queste tematiche, negli ambiti più diversi, come si è potuto notare nella serie di incontri svolti nel mese di maggio dal titolo “Alimentazione, ambiente e biodiversità” e proposti dal mensile infoSOStenibile: dalla green economy al volontariato, dalle cooperative biologiche e sociali ai Gruppi di Acquisto Solidale (Gas), da Legambiente al Parco del Serio, dai negozi locali alle aziende agricole e alle scuole.

A questo proposito nei mesi di aprile e maggio la nostra testata e la cooperativa sociale Cauto hanno proposto nelle scuole medie di Romano un progetto di educazione alimentare e alla sostenibilità: “Adotta un prodotto. Dal campo al piatto il cibo racconta la sua storia”.

Domenica 11 settembre i lavori preparati dai ragazzi verranno esposti nel centro storico, attorniati dai numerosi stand dei negozi di Romano e da alcune aziende emblema della green economy. Dopo la conferenza si potranno seguire laboratori del gusto con prodotti tipici, mentre durante tutta la giornata si terranno alcune iniziative collaterali, per tutti i gusti e le età.

Durante ViviRomano saranno esposte le opere del concorso indetto dal circolo artistico Il Romanino dal titolo “Siamo il mondo: rinascere nella solidarietà” in occasione del 15° anniversario dall’attacco delle Torri Gemelle.

Il concorso è rivolto ad artisti e appassionati d’arte di ogni età, che vogliano rappresentare la capacità di resilienza dimostrata dalla popolazione mondiale di fronte ad attentati terroristici e soprusi perpetrati a danno degli innocenti. Per info e iscrizioni su www.ilromanino.org.

In programma anche la premiazione del Photocontest organizzato dal gruppo Giovani Avis sul tema del “Dono” aperto a tutti gli appassionati di fotografia da 0 a 40 anni.

Sono ammesse fotografie analogiche digitali o scattate con smartphone: iscrizioni entro il 27 agosto.

Per informazioni e adesioni giovani@avisromano.it.

La giornata avrà un ulteriore sviluppo in serata, con la cooperativa La Gasparina di Sopra che proporrà dalle 19 una cena a buffet preparata con prodotti a Km 0 di Cascina Gasparina.

Alle ore 21, sempre presso la Cooperativa Gasparina vi sarà la quinta e ultima proiezione di “Revenant” all’interno del ciclo Cinema all’aperto organizzato con il Comune di Romano di Lombardia. Nella mattinata di sabato 9 luglio la Cooperativa Sociale Gasparina di Sopra ha organizzato un evento di presentazione del punto vendita aperto dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00 in via Dante Alighieri 190 a Romano.

La cooperativa ha inoltre iniziato una collaborazione con la cooperativa Amandla per la vendita presso il proprio punto vendita di prodotti del Commercio Equo e Solidale.  

 

Il Consumo Critico

Fair trade, ecovillaggi, transition towns, banche del tempo, slow fashion: è il vocabolario del consumo critico, in cui contano non solo il prezzo e la qualità dei prodotti ma anche il comportamento dei produttori e la sostenibilità ambientale e sociale della filiera produttiva. Una rivoluzione degli stili di vita, che può trasformare i processi decisionali promuovendo la capacità di creare nuovi legami di solidarietà dentro e fuori il mondo del lavoro.

Autori: Francesca Forno e Paolo R. Graziano

Edizione: Il Mulino

Copertina%20Il%20consumo%20critico.psd
Luglio 2016

Articoli Correlati

Il nostro Paese ospita alcune cascate davvero suggestive. Si tratta di meraviglie...
Promosso da Orto Botanico di Bergamo, il contest per falegnami e artigiani che darà casa...
Si è conclusa con successo l’edizione 2022 del Festival della SOStenibilità di Bergamo,...
Un prezioso frutto colorato Appartenente alla famiglia delle Rosaceae, la prugna è il...