feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Sabato 18 settembre primo giorno del FESTIVAL della SOStenibilità a Bergamo

Sabato taglio del nastro, stand, giochi e attività per tutti

Alle 10 apertura spazi espositivi, test drive di auto e monopattini, minicircuito bici e moto per bambini. E portate le vostre scarpe!

Imperdibile una passeggiata sul Sentierone, specialmente per il weekend del 18 e 19 settembre 2021 con il Festival della SOStenibilità di Bergamo che ritorna per promuovere stili di vita e d’impresa sostenibili. Incrociando il tutto con la Settimana europea per la mobilità sostenibile.

Ecco perché subito dopo il taglio del nastro con l’assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Bergamo, Stefano Zenoni, e con il consigliere provinciale delegato ai Giovani e all’Ambiente, Marco Redolfi, nella due giorni di programma saranno numerose le iniziative dedicate a grandi e piccini alle prese con le nuove frontiere della mobilità e delle energie rinnovabili.

Test drive e anteprima MG 100% elettrica

Per i più grandi ci sarà la possibilità di vedere e provare auto ibride ed elettriche (prenotazione consigliata), monopattini e scooter elettrici con nuovi modelli presentati in anteprima nazionale.

Presso lo stand di Lario Mobility difatti avremo in anteprima esclusiva nazionale la Marvel R Electric, il nuovo modello di MG, storico marchio automobilistico recentemente rilevato dal gruppo Saic Motors. Elegante, spaziosa e compatta entra a fare parte della famiglia dei veicoli elettrificati insieme a MG ZS EV e MG EHS Plug-in Hybrid. Durante la manifestazione saranno presenti tutti i veicoli della Gamma.

Minimoto e bici per bimbi

Divertimento assicurato anche per i più piccoli con laboratori e attività ludiche sulla mobilità sostenibile. Sabato sarà possibile effettuare un percorso con minibici in area dedicata sul Sentierone per educare alla segnaletica stradale mentre per tutto il weekend sarà allestito un circuito per minimoto elettriche adatte a bambini dai 3 ai 10 anni curato da Moto e Bike – Electric Park Indoor (attività gratuita).

Medianos, gioco didattico

Sono tante le attività e le associazioni, onlus e gruppi presenti nei vari stand, mentre nello spazio incontri si susseguiranno alcuni appuntamenti per presentare e promuovere alcune originali iniziative sempre all’insegna della sostenibilità.

Alle 16 di sabato lo Studio Ferrari & associati presenterà “Ciak si gioca” – Medianos, un gioco didattico che permette di simulare la risoluzione di una controversia con un approccio conciliativo al conflitto.

40 anni di A.Ri.Bi. e Isola Bio del Biodistretto

Per tutto il weekend, tra i tanti stand dedicati alla green economy e alla sostenibilità, non manca il mercato dei produttori bio a cura del Bio-Distretto dell’agricoltura sociale, così come potrà essere visitata la mostra dedicata ai 40 anni di storia dell’associazione per il rilancio della bicicletta (A.Ri.Bi.) con una mappa con tutte le ciclabili della Provincia di Bergamo.

Scarpe Diem! Raccolta scarpe usate

Ricorda di venire al Festival con uno o più paia di scarpe da ginnastica usate, per una grande raccolta all’insegna di economia circolare e ambiente. Le scarpe sono destinate ad essere riciclate per realizzare una morbida pavimentazione (un tappeto antitrauma) al Parco Baden Powell di Celadina. Insieme ricicliamo di più!

Settembre 2021

Articoli Correlati

Domenica 19 settembre nell’ambito dello spazio incontri del Festival della SOStenibilità...
È tempo di cambiare. È il momento dell’Economia Sociale Solidale. Al via il 19 settembre...
Domenica biciclettata e incontri con DessBg e il pranzo sostenibile Dalle 9 alle 19...