feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Nuova linea di prodotti, oggettistica e contenitori eco-compatibili e di qualità, firmati da Pierangelo Pagani

Pezzi unici, eleganti, resistenti e altamente personalizzabili, per un’economia circolare nata dal coraggio di sperimentare nuovi percorsi

P-DesignStudyo è un’azienda attiva nel settore dell’Automotive, con sede a cavallo tra le province di Brescia e Bergamo, al servizio dei clienti da ormai più di vent’anni. Recentemente ha deciso di sperimentare nuove strade al di fuori del “core business” aziendale, utilizzando e ampliando le proprie consolidate competenze e conoscenze.

Infatti, l’azienda ha da poco proposto una particolare linea di prodotti di design, che risponde all’esigenza di sostenere e diffondere un’economia green di tipo circolare e di qualità, caratterizzata da un’attenta ricerca di materiali naturali e sostenibili.

La linea prevede vari oggetti platic-free, interamente eco-compatibili, riciclabili al 100% e dal design moderno e innovativo come, ad esempio, le confezioni per bottiglie o regali, o il “Totem minimal”, elegante supporto per esporre oggetti, oppure collocare i flaconi d’igienizzante per le mani nei luoghi pubblici.

L’attenta ricerca di un materiale che fosse resistente, versatile, bello, ma anche sostenibile dal punto di vista ambientale è risultata nell’individuazione di un cartone alveolare robusto e di qualità, che rispetta standard forestali di sostenibilità, vale a dire quelli di una certificazione internazionale che garantisce la corretta provenienza della materia prima da foreste gestite in maniera responsabile secondo rigorosi controlli. Caratteristica particolare è la possibilità di personalizzare l’esterno con tecnica UV. La personalizzazione del prodotto è un aspetto molto importante che risponde alla filosofia aziendale di rendere ogni prodotto un pezzo unico.

Ciò risulta particolarmente evidente nel caso del “Box contenitore”: dal connubio virtuoso tra contenuto - la bottiglia di vino - e packaging nasce un pezzo di design pensato e studiato appositamente per chi lo riceve, non replicabile, il cui pregio va ben oltre il suo valore intrinseco.

Il cliente, infatti, può definire insieme ai creativi dell’azienda tutti i dettagli della personalizzazione, cioè il formato e la grafica esterna, che può essere studiata ad hoc e, addirittura, può consistere in un‘immagine realizzata a mano.

Dal punto di vista ambientale e dell’economia circolare questo è un messaggio di notevole rilevanza poiché porta a considerare l’imballo, l’oggetto per eccellenza destinato a diventare rifiuto subito dopo aver assolto la sua funzione, un bene prezioso e da conservare.

Tra i marchi di qualità che sostengono il progetto c’è il prestigioso Consorzio di Tutela Moscato di Scanzo che ha sposato l'iniziativa.

L’azienda ha previsto di ampliare l’offerta legata a questa nuova linea di design, inserendo oggetti di arredamento per abitazioni, uffici e negozi, ma anche tavoli e arredi per le scuole, dove la naturalità dei materiali ha un’influenza anche dal punto di vista didattico.

Per vedere gli accattivanti prodotti di design, eleganti ed ecologici, riferirsi al sito web:
www.p-designstudyo.it  nella sezione “design”, mentre per contatti usare la email: pdesignstudyo@gmail.com oppure il telefono: 338 5364755. Lo studio si trova a Palazzolo S/O (BS)

Dicembre 2020

Articoli Correlati

Zuppa di verza
INGREDIENTI (4 persone) mezzo cespo di verza 350 gr di patate 200 gr di farro 500 ml di...
ID.EIGHT, dagli scarti della frutta alle sneakers
Prodotti etici, sostenibili, circolari. Così un progetto innovativo lancia la sfida alla...
Come resistere all'inverno?
Immunostimolazione e strategie per prevenire e contrastare al meglio i tradizionali...