feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

La zucca

Un dolce magico ortaggio

Ortaggio autunnale della famiglia delle Cucurbitaceae, la stessa di cetrioli, zucchine, cocomeri e meloni, la zucca stupisce per la sua varietà di forme, colori e dimensioni.

Esistono circa 800 tipi diversi di zucca ma solo 200 di queste sono edibili.

Frutto di una pianta rampicante, con grandi foglie e caratteristici fiori gialli, la zucca è originaria del sud America: si dice che venisse mangiata in Perù e in Messico oltre 8.000 anni fa. Con la scoperta dell’America, venne poi esportata in Europa.

Assai versatile in cucina, si presta a tante ricette diverse: zuppe, ravioli, torte salate, creme, sauté, budini, dessert, pane e conserve.

In particolare, gli esemplari più fibrosi sono indicati per minestre e salse, quelli più compatti per ripieni, gnocchi e frittelle.

Il gusto discreto è esaltato da condimenti robusti e piccanti come formaggi erborinati, curry o erbe aromatiche; abbinata a frutta o miele si trasforma in un dolce delizioso.

Per impiegarla al meglio in cucina, la zucca dev’essere molto matura. All’acquisto si “bussa” quindi sull’ortaggio, che deve produrre un suono sordo.

 

LA RICETTA: Pumpkin pie

INGREDIENTI
  • 1 rotolo di pasta brisée
  • 500 g di polpa di zucca mantovana
  • 110 g di zucchero di canna integrale
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di cannella in polvere
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere
  • 1/4 di cucchiaino di noce moscata
  • 1/8 di cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 180 ml di latte
  • 180 ml di panna fresca
  • 3 uova grandi
PREPARAZIONE

In una teglia di 22 cm di diametro, procedete alla cottura in bianco del guscio di pasta brisée: bucherellate la pasta con i rebbi di una forchetta, copritela con un foglio di carta da forno, riempitela di ceci secchi, e fate cuocere per 15 minuti a 190°. Sfornate, eliminate i ceci e fate cuocere per altri 5 minuti.

Dedicatevi quindi alla preparazione del ripieno. Prendete la polpa di zucca precedentemente pulita e tagliata a pezzi e cuocetela in forno per 20 minuti. Una volta cotta, frullatela. Quindi, raccogliete nel boccale di un robot da cucina la purea di zucca, lo zucchero di canna integrale, una presa di sale e le spezie. Frullate fino a quando il composto risulta ben amalgamato e piuttosto lucido. Unitevi quindi il latte freddo mischiato con la panna e le uova sbattute. Mescolate vigorosamente con una frusta a mano fino a che gli ingredienti saranno perfettamente amalgamati e riempite con il composto il guscio di pasta brisée precotto. Passate in forno a 180° per 50 minuti, fino a quando il ripieno sarà ben cotto al centro. Se i bordi della torta iniziassero a scurirsi troppo copritela con un foglio di alluminio e proseguite così la cottura. Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare completamente a temperatura ambiente prima di sformarlo con molta delicatezza. Servite la pumpkin pie decorata con panna montata e una spolverata di cannella.

Settembre 2022

Articoli Correlati

Si è conclusa con successo l’edizione 2022 del Festival della SOStenibilità di Bergamo,...
Un prezioso frutto colorato Appartenente alla famiglia delle Rosaceae, la prugna è il...
Due giovani si lanciano con successo in un’azienda vinicola all’insegna di qualità e...
Non solo vaccini antinfluenzali e non solo coronavirus. Scegliere tra differenti...