feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Green Academy. Per contrastare la povertà lavorativa

La cooperativa Cauto di Brescia torna sul Garda con un progetto che mette al centro i Neet per un modello economico replicabile, orientato alla sostenibilità sociale

Da gennaio 2023 è attivo sul territorio del Garda “Green Academy”, il progetto ideato da Cauto che dà vita a percorsi di crescita personale e professionale, orientati alla formazione e all'acquisizione di competenze e conoscenze tecnico-professionali in ambito ecologico-ambientale.

Le azioni previste dal progetto coinvolgono i Comuni del Garda bresciano. Il Garda è oggi un territorio polarizzato, in cui le situazioni di difficoltà lavorativa non mancano e in cui emerge la scarsità di percorsi strutturati continuativi. Il progetto interviene su una fascia significativa della popolazione, tra cui diverse centinaia di giovani tra i 16 e i 29 anni, in una condizione di isolamento sociale causata anche da abbandono scolastico, disoccupazione o inoccupazione involontaria.

Capofila del progetto, che ha come riferimento territoriale l’area gardesana, è la Cooperativa Cauto che insieme ai partner Azienda Speciale Consortile Garda Sociale, Coop. Soc. Progetto Bessimo, Coop Soc. L’Albero e con il supporto di Garda Uno SPA ha ideato e attivato Green Academy. Il progetto implementa un modello economico replicabile, orientato alla sostenibilità sociale: l’obiettivo è quello di dar vita ad un’azione sinergica tra imprese for profit, imprese cooperative sociali not for profit e attori del terzo settore attivi sul territorio. Le aziende partner, aderenti al progetto, potranno in questo modo avvalersi di un sistema strutturato in grado di accogliere, formare e gestire personale in condizioni di fragilità. La riflessione che ha dato origine a Green Academy è germogliata in seno al Tavolo Politiche Lavoro, Giovani e Promozione Inclusione Attiva, promosso da Garda Sociale nel settembre 2021, con l’idea di strutturare interventi per il contrasto alla povertà lavorativa in affiancamento a quanto già in essere sul territorio e dare vita ad una rete territoriale allargata che coinvolga enti pubblici e privati.

Green Academy, sarà attivo sul territorio del lago di Garda sino a dicembre 2025. In ragione dei contenuti e delle azioni proposte, il progetto è stato sostenuto da Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito della Linea di azione “Co-progettazione territoriale”, promossa da Fondazione Cariplo, Fondazione Peppino Vismara e Fondo Beneficenza di Intesa Sanpaolo.

Le azioni

Green Academy realizza azioni concrete ed interventi per il contrasto alla povertà lavorativa. La sfida è garantire ai suoi partecipanti un percorso gratuito di crescita professionale, con l’obiettivo finale di ottenere un’occupazione stabile: un modello che promuove l’autonomia e si concentra sui giovani per evitare l’insorgere di una futura dimensione di povertà lavorativa.

Le azioni progettuali sperimentano un modello basato su criteri di ampia intercettazione e sull’erogazione di varie tipologie di interventi:

  • Realizzazione di tirocini retribuiti sotto la supervisione di tutor dedicati;
  • Totale pagamento di corsi per ottenere la patente di guida B, C, CQC ed eventuale accompagnamento all’esame;
  • Progetti di inserimento e accompagnamento al lavoro in ambito ecologico-ambientale;
  • Interventi formativi su tematiche professionalizzanti;
  • Corsi di formazione gratuiti, incentrati su tematiche legate alla sostenibilità nelle sue molteplici sfaccettature ambientali, sociali, economiche.

I primi risultati

A poco più di un anno dall’avvio, Green Academy può contare su risultati soddisfacenti in termini di emersione del fenomeno, primo contatto e avvio delle attività previste, così come conferma Beppe Bruni - Direttore Risorse Umane cooperativa Cauto: “Rispetto all’obiettivo finale di 100 beneficiari coinvolti, attualmente stanno partecipando alle azioni in essere diverse decine di persone, soprattutto giovani. Ci sono già arrivate 73 candidature di cui 50 neet. 20 tra ragazzi e ragazze hanno già usufruito o stanno usufruendo del tirocinio retribuito e hanno partecipato ad una formazione di gruppo in aula sui temi della sostenibilità. Nei primi mesi del 2024 i primi 6 giovani beneficeranno anche del percorso gratuito per l’acquisizione della patente.

Date le particolari caratteristiche del target, abbiamo scelto di attivare una campagna di promozione del progetto geolocalizzata sui social media attraverso anche l’ingaggio di un creator attivo su TikTok, la piattaforma social più vicina ai nostri destinatari. Un numero interessante di autocandidature provengono da questo canale, questo risultato oltre a premiare la nostra capacità di sperimentare innovative soluzioni ai problemi, ci stimola anche ad un’apertura ai nuovi strumenti di comunicazione che possono essere alleati preziosi per l’emersione e il racconto di fenomeni che purtroppo spesso corrono il rischio di restare sotto traccia”.

----

Campagna di crowdfunding - Sostieni Green Academy
Dona una dote di studio e lavoro ad un giovane che vive sul Garda

Il progetto Green Academy di Cauto è stato selezionato per partecipare all’iniziativa “Creo - Bcc Garda Community Funding” e attivare una campagna di Crowdfunding sul portale specializzato https://www.ideaginger.it/ piattaforma specializzata nella raccolta fondi a scopi sociali. Grazie al supporto di Bcc del Garda e soprattutto grazie alle donazioni di coloro che vorranno aiutarci, potremo ampliare le azioni di Green Academy. Si può scegliere di sostenere il progetto anche con solo 5 euro. Per donare è sufficiente andare sulla piattaforma a questo link: https://www.ideaginger.it/progetti/sostieni-green-academy-dona-una-dote-...

Sul sito si trovano tutte le ricompense che abbiamo pensato per ringraziare i nostri sostenitori.

Nello specifico la propria donazione - sommata a quella degli altri beneficiari - finanzierà una dote studio&lavoro per un giovane che vive sul territorio del Garda. Questa dote consiste nella partecipazione gratuita a un percorso di formazione a cui si aggiunge un tirocinio retribuito in ambito ecologico-ambientale presso Cauto o presso le realtà partner che svolgono i loro servizi nel territorio del Garda.

 
Marzo 2024

Articoli Correlati

Nel 2023 maggior afflusso di soci per la cooperativa di Curno che amplia negozio e...
Notevoli sconti per famiglie e aziende che intendono installare il fotovoltaico...
La classe 3F del Liceo Amaldi di Alzano L.do analizza i dati ARPA Lombardia e Wise Air...