feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Bergamo Charge.It: stazioni di ricarica in 29 comuni

Vicino al traguardo il progetto promosso dalla Provincia di Bergamo e dalla società Ressolar srl di Bergamo per la creazione di “smart zone” per veicoli elettrici in vari Comuni della bergamasca.

Una mobilità elettrica sempre più presente non solo a Bergamo ma in tutto il territorio della provincia. È questa la missione di “Bergamo Cherge.it”, progetto realizzato da Ressolar srl grazie ad un partenariato pubblico-privato che consiste nella realizzazione di stazioni di ricarica connesse in rete per veicoli alimentati a energia elettrica.

Stazioni in 29 comuni

Le attivazioni delle smart zone sono iniziate nel dicembre 2019 e sono 29 in totale i Comuni che hanno aderito all’iniziativa e che saranno gestite dall’innovativa app “Wroom” sviluppata sempre da Ressolar srl. Al momento le stazioni attive sono 24: Almé, Ardesio, Bolgare, Calcinate, Calcio, Calusco d’Adda, Caravaggio, Casnigo, Castione della Presolana, Chiuduno, Cividate al Piano, Costa Volpino, Endine, Fara Gera d’Adda, Grumello del Monte, Leffe, Romano di Lombardia, Serina, Trescore Balneario, Treviglio, Treviolo e le ultime arrivate nelle scorse settimane Dalmine, Ponte San Pietro e Lenna. Paesi ai quali presto si aggiungeranno i pochi mancanti: a Clusone e Colere rimane da attivare dell’allaccio alla rete elettrica mentre a Casazza, Ponte Nossa e Valbondione devono ancora essere installate le stazioni di ricarica.

La realizzazione

Come detto, Ressolar srl si è impegnata a progettare, realizzare e curare la manutenzione per la durata della concessione (20 anni), in cambio dell’utilizzo economico e della messa a disposizione gratuita del suolo pubblico; l’adesione della Provincia ha consentito la messa in rete del progetto dando la possibilità ai Comuni, in particolare quelli di piccole dimensioni, di potersi dotare di questo servizio in cambio della messa a disposizione del luogo individuato come idoneo. 

Giugno 2020

Articoli Correlati

Ferrovie Dismesse come ciclabili: una risorsa per le due ruote
FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta scatta una fotografia aggiornata delle...
Settimana Europea della Mobilità. Come spostarsi nell'era post-Covid?
A settembre torna l’appuntamento europeo annuale. Focus sulla mobilità del futuro e sulle...
Mare chiama terra. È tempo di invertire la rotta
Riportare i mari europei a un buono stato ambientale: obiettivo mancato. L'allarme dell'...