feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Un Festival dell'Ambiente per tutti i gusti e le età

Un Festival dell'Ambiente per tutti i gusti e le età

Un’edizione ricca di eventi e occasioni per imparare il valore del riuso

Dal 27 al 29 maggio torna sul Sentierone il Festival dell’Ambiente, giunto ormai alla sua quinta edizione. Tema di quest’anno: riduco, riuso, riciclo, una triade che porta con sé un’idea di economia circolare che elimini lo scarto, qualificandolo come risorsa. L’occasione è di vedere in mostra sul Sentierone in centro a Bergamo una serie di stand espositivi di aziende e di tante realtà che operano nel campo della green economy e della sostenibilità a tutto tondo.

Per il pubblico tante opportunità di conoscenza, confronto e scambio di informazioni con esperti o addetti di vari settori, mentre non mancheranno stand di associazioni o cooperative che proporranno i propri prodotti magari creati artigianalmente proprio a partire da materiale di recupero, fino alla presentazione della collezione estate 2016 di abiti fatti a mano con tessuti di riciclo e rigenerati, a cura della cooperativa La Terza Piuma, in programma sabato alle 16.30.

Inoltre ogni giorno alle 16 l’appuntamento con la merenda per i più piccoli, che per tutto il sabato e la domenica potranno dilettarsi in uno spazio completamente dedicato a loro, con i giochi e i laboratori di moBLArte, che proporrà tanti modi divertenti per imparare l’importanza del riciclo.

Domenica pomeriggio dedicata invece al concorso per giovani con la premiazione del Cheap Video Contest, a cui hanno aderito partecipanti di età inferiore ai 25 anni, girando video a tema con mezzi rigorosamente non professionali.

Durante il Festival dell’Ambiente proseguiranno le attività di infoSOStenibile con gli studenti di alcune scuole superiori che hanno scelto il nostro periodico per i progetti di alternanza scuola-lavoro all’insegna degli approfondimenti sulla green economy e sui green job, oltre che sulle tematiche della sostenibilità ambientale. Il tutto dal punto di vista di un’altra stimolante professione, quella di giovanissimi giornalisti in erba, alle prese con interviste e articoli che verranno pubblicati sul prossimo numero del giornale.

Come anticipato, tra le novità di quest’anno ci saranno i due convegni che daranno all’evento un taglio di livello più regionale, organizzati in collaborazione con il Comune di Bergamo. Il primo convegno verterà sull’Economia circolare e si terrà venerdì 27 maggio nel pomeriggio, con la partecipazione di aziende di riferimento per il settore che si faranno portavoce di un’imprenditoria in grado di ricavare dalla gestione dei rifiuti un’attività industriale ed economica, oltre ai benefici in termini di tutela ambientale.

Un secondo convegno si terrà sabato mattina alle 10: il focus attorno al quale saranno chiamate a discutere le istituzioni è lo spreco alimentare, con interventi di esponenti dei Comuni capoluogo delle province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova, ognuno dei quali presenterà le proprie buone pratiche per fare il punto sulla situazione dello spreco alimentare in Lombardia Orientale e non solo.

Un tema, quello dell’alimentazione sostenibile, che non verrà solo sviscerato in occasione del convegno, ma che sarà protagonista anche per la concomitanza di sabato 28 maggio del Mercato della Terra di Slow Food dalle 9.00 alle 14.00 in Piazza Dante. Sarà attivo, inoltre, nelle giornate di venerdì e sabato il nuovo ristorante didattico Taste presso gli spazi di Domus Bergamo, gestito dall’Istituto Alberghiero iSchool, che utilizzeranno proprio i prodotti del Mercato della Terra per realizzare un menù a basso impatto ambientale.

Il Festival dell’ambiente prenderà il via venerdì 27 maggio dalle 10 alle 20, per continuare sabato e domenica con apertura degli stand dalle 9.00 fino alle 20.00.

Per il programma aggiornato www.associazionefestivaldellambiente.it

Maggio 2016

Articoli Correlati

Economia Solidale e Sociale: verso una legge regionale
Nei mesi scorsi è stato avviato il percorso per una proposta di legge regionale sull’...
Screpolature da freddo. Un fastidio che si può prevenire
Tagli e secchezza sulle labbra e sulle mani possono rendere l'inverno difficile da...
“Anthropoceano”, il primo murales mangia-smog di Milano
L'opera d'arte è realizzata con pittura Airlite capace di assorbire anidride carbonica e...
Australia in fiamme. La “Chernobyl della crisi climatica”
La terra dei canguri messa in ginocchio dai roghi. Ma la politica continua a scegliere il...