feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Tierra! 2018: oltre 70 appuntamenti in 34 comuni bergamaschi

Spettacolo 3 febbraio

I sistemi bibliotecari di Dalmine e Ponte San Pietro presentano il programma della quarta edizione della rassegna. Fino al 2 giugno incontri, spettacoli teatrali e laboratori a ingresso gratuito

È stato svelato sabato 20 gennaio nella prestigiosa cornice dello Spazio Viterbi, presso il Palazzo della Provincia di Bergamo, il programma di “Tierra! Nuove rotte per un mondo più umano” per il 2018, la rassegna promossa e organizzata dai Sistemi bibliotecari dell'area di Dalmine e dell’area nord-ovest/Ponte San Pietro (Bg) con il patrocinio della Provincia di Bergamo e il contributo di Fondazione Cariplo.

Anche quest’anno tanti appuntamenti per un cartellone ricco e variegato dedicato a adulti e bambini: circa settanta le iniziative a ingresso gratuito tra spettacoli teatrali, incontri con scrittori, giornalisti e studiosi, laboratori creativi e serate musicali, con ospiti importanti.

A presentare questa quarta ricchissima edizione, il cuore pulsante della rassegna: i responsabili dei due Sistemi Bibliotecari di Ponte San Pietro e Dalmine: Marco Locatelli ed Eraldo Maffioletti, quest'ultimo anche direttore artistico della rassegna; Paolo Cavalieri, Presidente del Sistema Bibliotecario dell'area di Dalmine e Paride Sorzi di Cooperativa sociale Alchimia, coordinatore della rete dei partner che ha dato vita al progetto.

Partecipazione e cooperazione sono alla base di un cambiamento verso una società più equa, solidale e rispettosa del pianeta e delle risorse a disposizione; da questa considerazione di fondo prende le mosse l’intera programmazione che anche per il 2018 intende coinvolgere e interessare un pubblico sempre più vasto e variegato.

Sì perché il cambiamento è possibile grazie all’impegno di ciascuno e non può che essere la somma delle tante piccole scelte quotidiane di tutti.

Scelte che derivano da una consapevolezza che va educata e alimentata. Per questo Tierra! dalla scorsa edizione ha deciso di puntare sulle occasioni di coinvolgimento diretto dei cittadini, proponendo una serie di laboratori avvalendosi della collaborazione di numerosi partner.

Le cooperative sociali Alchimia, Biplano, Il Seme, Abibook, ma anche Polar tv, infoSostenibile, Codici, Cittadinanza Sostenibile, Legambiente Bergamo, La Terza Piuma anche per quest’anno rinnovano il loro supporto alla realizzazione dei laboratori che arricchiranno la rassegna. Una squadra che funziona, i dati lo confermano: la partecipazione è andata aumentando di edizione in edizione.

Gli invitati

Tra gli ospiti protagonisti delle diverse proposte in calendario segnaliamo alcuni attori e autori quali Marco Baliani, Lucilla Giagnoni, Gionni Voltan, Arianna Scommegna, Carlo Pastori; i giornalisti Giovanni Anversa, Gabriele Bindi e Andrea di Stefano; le compagnie teatrali Teatro dell’Orsa, Melarancio e il Teatro Pirata; gli astrofisici Paolo De Bernardis, Francesco Sylos Labini.

Tutti a modo loro e impiegando il linguaggio che meglio conoscono offriranno spunti di riflessione sullo stato di salute del nostro Pianeta, sulle tante sfaccettature dell’animo umano e sulla complessità del nostro tempo.

«Tierra! - spiega il direttore artistico, Eraldo Maffioletti - vuole insistere sull’idea della complessità del presente che non ha facili soluzioni; ai populismi dalle risposte pronte ma inutili vuol contrapporre i ragionamenti, la competenza, le quotidianità. Una rassegna, quindi, che riprende spunti di riflessione della scorsa edizione per continuare andare oltre. Oltre il presente sicuramente, ma anche oltre la paura, le incertezze, le rinunce. Il coraggio della speranza». Un vero e proprio assaggio di come i temi proposti dalla rassegna si trovano alla base di scelte di stili di vita è stato offerto a chiusura della conferenza stampa di lancio del 20 gennaio. Cooperativa Aretè, Biplano e Terza Piuma hanno offerto un ricco buffet tutto realizzato con prodotti di scarto a km zero.

L’appuntamento è dal 31 gennaio al 2 giugno, ce n’è davvero per tutti i gusti quindi preparatevi a salpare: “Tierra! Nuove rotte per un mondo più umano”. Tutti gli appuntamenti su www.tierranuoverotte.it e gli aggiornamenti sulla pagina facebook.

Elisa Troiani

 

Foto: © Silvia Romitelli - © Umberto Tavretto

Febbraio 2018

Articoli Correlati

Ferrovie Dismesse come ciclabili: una risorsa per le due ruote
FIAB-Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta scatta una fotografia aggiornata delle...
Settimana Europea della Mobilità. Come spostarsi nell'era post-Covid?
A settembre torna l’appuntamento europeo annuale. Focus sulla mobilità del futuro e sulle...
Adelante, con juicio
Mobilità in transizione… ecologica. Accelerare le soluzioni, per rallentare i ritmi...