feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Teatro tra attualità e tradizione

Teatro tra attualità e tradizione

Palazzolo sull'Oglio (BS): al Teatro Sociale prosegue la stagione teatrale

Proseguono anche nel mese di febbraio le attività di Filodirame, compagnia teatrale di Palazzolo sull'Oglio (BS) che dal 2014 gestisce in pianta stabile il Teatro Sociale di Palazzolo.

La compagnia propone spettacoli teatrali, rassegne per le scuole, consulenze artistiche e laboratori, ma anche una vera e propria Scuola d'Arte che tra teatro, athletic dance, tecnologie teatrali e giocoleria avvicina al mondo del teatro grandi e piccini, spaziando dalle attività ludico-propedeutiche ai corsi professionalizzanti per adulti.

Insomma, una vera e propria accademia artistica a tutto tondo, capace di rendere sempre innovativa e appassionante l'arte più antica del mondo, quella del teatro. Ne sono la prova i sold out dei primi spettacoli della stagione 2018-2019, ma anche il successo registrato dalle prime messe in scena del nuovo anno, come “Groppi d'amore nella scuraglia” di Silvio Barbiero (premiato come miglior Attore al Roma Fringe Festival 2014) all'interno della rassegna “Il teatro è POPolare” oppure il grande classico de “Il gatto con gli stivali” per la Rassegna Ragazzi. E a febbraio si prosegue!

La programmazione di febbraio

Nel mese di febbraio il Teatro Sociale proporrà altri due spettacoli, il primo ispirato alla strage di Capaci e il secondo che si ricollega invece alla tradizione letteraria europea. Ecco allora che il 20 febbraio alle ore 21.00, presso il teatro Sociale, va in scena “Omertà” (una produzione di Barabao Teatro, di e con Ivan di Noia), che dando voce a quattro personaggi – il giudice Giovanni Falcone e i boss Tommaso Buscetta, Michele Greco e Totò Riina – ripercorre in un viaggio emozionante e ambiguo una delle pagine più buie della storia d'Italia. Il 24 febbraio alle 16.30 tocca invece a “I musicanti di Brema”, liberamente tratto dalla fiaba dei fratelli Grimm e che fa emergere tematiche importanti quali l'amicizia, l'accettazione del diverso e l'altruismo. Il tutto troverà spazio nella splendida cornice del Teatro Sociale di Palazzolo sull'Oglio, struttura all'italiana del 1870 con i palchetti, che rimanda alla ricchezza teatrale che da sempre ha caratterizzato il nostro paese. 

Febbraio 2019

Articoli Correlati

Economia Solidale e Sociale: verso una legge regionale
Nei mesi scorsi è stato avviato il percorso per una proposta di legge regionale sull’...
Le allergie primaverili. Un problema diffuso
Consigli su come affrontarle con gli antistaminici Sono davvero molte le persone che...
Fragola
Il frutto privilegiato del Re Nella Francia del 1700 Luigi XIV ne ordinò la coltivazione...
Crescione
La pianta spontanea Già dai tempi dei romani il Crescione era considerato un toccasana...