feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Smart EQ: il futuro della mobilità in formato città

Smart EQ: il futuro della mobilità in formato città

Sempre presso lo stand Bonera anche le nuove Smart elettriche

Elettrica, innovativa, intelligente e unica. In altre parole «Smart EQ», la versione elettrica a batteria dei primi veicoli di serie della famiglia EQ («Electric Intelligence»). Dopo il debutto al Salone di Ginevra a marzo 2018, la nuova flotta di Smart completamente elettriche sarà presentata in occasione del festival Brescia Green (13-15 aprile) nello stand della concessionaria Bonera.

Un’occasione per scoprire tutti i vantaggi di questi veicoli «green» dotati di nuovi motori a zero emissioni che rappresentano una svolta e permettono di guardare al futuro della mobilità formato città.

Una flotta di tutto rispetto

Nella loro versione elettrica, infatti, le nuove Smart Fortwo, Forfour e Cabrio garantiscono un piacere di guida e prestazioni eccezionali.

Arrivata già alla quarta generazione, Fortwo è concepita sin dall’inizio come city car ultracompatta e a trazione elettrica e nella versione Forfour è disponibile anche a quattro posti. La versione Cabrio è invece l’unica city car elettrica decappottabile disponibile sul mercato.

Con una carica completa, i modelli smart electric drive hanno un’autonomia fino a 160 km nel traffico urbano: sufficiente per trascorre una giornata intera in giro senza doversi preoccupare della batteria. I consumi nel ciclo combinato si attestano fra i 13,0 e i 12,9 kWh/100 km (Fortwo), fra i 13,1 e i 13,0 kWh/100 km (Cabrio) e fra i 13,2-13,1 kWh/100 km (Forfour). Le emissioni di Co2 in fase di utilizzo sono, naturalmente, pari a zero.

Come si ricarica

Grazie al cavo di ricarica, fare il pieno di energia alla Smart è semplicissimo: la guida priva di emissioni locali è infatti favorita dal nuovo caricabatterie di bordo da 22 kW che permette la ricarica trifase alle stazioni di ricarica pubbliche o alla wallbox.

La batteria ad alto voltaggio viene così caricata in meno di 40 minuti dal 10 all'80%. In alternativa, con un cavo di ricarica per la presa domestica è possibile ricaricare la Smart anche alle prese di corrente Schuko presenti nella maggior parte delle abitazioni (tempo di ricarica 6- 8 h).

Per guidare con un pieno di energia, Smart ha poi dotato i modelli electric drive di numerose soluzioni intelligenti, tra cui la modalità Eco per il risparmio dell’energia e il recupero di energia preventivo basato su radar che trasforma l’energia frenante in carica della batteria.

App smart EQ control

È in arrivo anche la app smart EQ control che consente di tenere sempre sotto controllo lo stato attuale del veicolo con tanto di comando per la preclimatizzazione dallo smartphone. Inoltre, le notifiche push intelligenti informano il guidatore su importanti fattori riguardanti la sua Smart elettrica.

Il servizio di ricarica integrato semplifica anche la ricerca della colonnina di ricarica più vicina e il pagamento del rifornimento. In più, tutte le nuove Smart, sia EQ sia a combustione interna, di Germania, Francia e Italia, potranno essere equipaggiate, a partire da giugno 2018, con l’hardware «ready-to» necessario al car-sharing fra privati: un servizio già sperimentato con successo in alcune città della Germania.

 

 

> Bonera Concessionaria Ufficiale di Vendita e Assistenza Smart

Brescia - Via Angelo Zammarchi, 3 - Tel. 030 371851

Lonato del Garda (BS) - Via Mantova 4/N - Tel. 030 9912669

Aprile 2018

Articoli Correlati

L'Isola del Riuso. La seconda vita degli oggetti
Dal 2015 la Rete Cauto promuove un progetto diffuso per valorizzare i beni prima che...
Cremona in campo contro i rifiuti
Le iniziative per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti Anche la città di...
L’occasione fa l’uomo onesto e l’economia solidale
Tra foreste che (non) resistono ai cambiamenti climatici ed eccezioni che (non)...
La redazione di infoSOStenibile
Alla cena per gli 8 anni di infoSOStenibile il menù a tema L'Albero degli zoccoli...