feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Scommettere sull’economia sociale e solidale

Scommettere sull’economia sociale e solidale

Sabato 19 maggio allo Spazio Viterbi confronto fra alcune esperienze di Regioni italiane per una legge anche in Lombardia

All’interno del programma del Festival dell’Ambiente si terrà un importante momento di confronto sul tema dell’economia sociale e solidale organizzato in collaborazione tra la Provincia di Bergamo, il Bio-distretto dell’Agricoltura Sociale di Bergamo e la rete di economia solidale della Lombardia (Res) e quella bergamasca di Cittadinanza Sostenibile. L’appuntamento è fissato per la mattinata di sabato 19 maggio presso lo Spazio Viterbi del palazzo della Provincia di Bergamo e si tratta del secondo incontro, dopo il convegno svolto nel dicembre 2017, dedicato al mondo delle reti solidali che stanno lavorando per costruire un’economia orientata ai valori della reciprocità, della redistribuzione, dello scambio e della sostenibilità.

Durante l’evento, dal titolo “Scommettere sull’economiasociale e solidale”, si esamineranno le esperienze di alcune regioni che hanno già attuato delle leggi in materia: realtà come quelle del Friuli Venezia Giulia, dell’Emilia Romagna e della Provincia di Trento, con l’obiettivo non solo di analizzare queste situazioni, ma anche di costruire un processo dal basso che possa portare alla formulazione di una proposta di legge anche per la Lombardia.
Il convegno inizierà alle 9.30 con gli interventi del Presidente del- la Provincia di Bergamo Matteo Rossi, di Roberto Bossi di RES Lombardia, Leyla Ciagà Assessore all’Ambiente del Comune di Bergamo e Elisabetta Bani del CESC - Centro sulle dinamiche economiche, sociali e della cooperazione - dell’Università degli Studi di Bergamo.

L’incontro continuerà con le analisi degli esponenti delle realtà dell’economia sociale e solidale, tra i quali Manuela Gualdi e Mario Simoni della Segreteria del Tavolo dell’Economia Solidale Trentina, Ferruccio Nilia del Coordinamento Regionale per l’Economia Solidale del Friuli Venezia Giulia, la Ricercatrice dell’Università di Udine Lucia Piani, Pietro Passarella del Coordinamento Regionale per l’Economia Solidale dell’Emilia Romagna e la Coordinatrice del Tavolo Permanente Paola Bassi.

Moderatore sarà Claudio Bonfanti del Bio-distretto dell’Agricoltura Sociale di Bergamo, mentre le riflessioni finali di questo momento di approfondimento saranno affidate a Francesca Forno, Docente di Sociologia dei consumi dell’Università degli Studi di Trento.

 

BioDomenica di Primavera

Domenica 20 maggio il centro di Bergamo rifiorirà nuovamente in occasione della BioDomenica di Primavera, un’iniziativa organizzata dal Bio-distretto dell’Agricoltura Sociale di Bergamo in collaborazione con il Comune di Bergamo e ospitata all’interno del Festival dell’Ambiente. Per l’occasione, il Sentierone ospiterà, in aggiunta agli stand degli espositori della green economy, anche i banchi di oltre 40 produttori biologici provenienti dalla provincia di Bergamo e da tutta la Lombardia che rimarranno aperti dalle 9.30 alle 19.00. Nel corso della stessa giornata si svolgeranno anche laboratori e momenti di animazione per bambini e famiglie, degustazioni, show cooking, musica e folklore.

Mercato della Terra di Slow Food > Sabato 19 edizione speciale dalle 9 alle 19.00, piazza Cavour

In via eccezionale il Mercato della Terra con i produttori di Slow Food, che si tiene ogni secondo e quarto sabato del mese, avrà luogo anche sabato 19 maggio in occasione del Festival dell’Ambiente di Bergamo. A partire dalle 9 alle 19 oltre agli espositori lungo il Sentierone si potrà passeggiare nel parco di piazza Cavour, accanto al teatro Donizetti, e - per dirla con Slow Food - fare la spesa buona pulita e giusta, ovvero una spesa sana e genuina acquistando direttamente da chi coltiva, alleva, produce e trasforma con passione e attenzione all’ambiente i prodotti della terra. Frutta e verdura di stagione, pane, olio, miele, uova, formaggi caprini, vaccini e di bufala, salumi, pollo, lumache, vino, birra, marmellate e confetture, dolci e molto altro... la biodiversità vi aspetta!

Maggio 2018

Articoli Correlati

Vola vola vola la fregata andrewsi
Originaria dell’Isola di Natale, è ad altissimo rischio d’estinzione a causa della...
Il castello di Punta Troia
La remota e selvaggia isola delle Egadi (TP) è la meta ideale per chi cerca una vacanza...
Il Re Leone
Un cammino di crescita e scoperta di sé "Il Re Leone" è un classico Disney del 1994,...
Clima e povertà
Cause che generano effetti: i cambiamenti climatici costringono milioni di persone a...