feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Quinta edizione dell’eco-trail “Keep clean and run +”

Quinta edizione dell’eco-trail “Keep clean and run +”

Tappa a Cremona per gli eco-atleti

“Keep clean and run +” è l’iniziativa sportiva, sociale e ambientale figlia italiana di “Let’s clean up Europe”, che consiste in un trail ecologico contro l’abbandono dei rifiuti e che raccoglie numerosi aderenti fra atleti di fama e cittadini delle località coinvolte.

Essa muove i primi passi nel 2015, attraversando nel giro di quattro edizioni tutto lo Stivale sotto la guida dell’eco-runner Roberto Cavallo. 

Lungo il fiume Po

Nell’edizione 2019 il percorso condivide quello del fiume Po in un vero e proprio eco-trail lungo 730 km fra il Monviso e il Delta che coinvolge associazioni sportive e fluviali locali. Ottenuto fra gli altri il patrocinio del Comune di Cremona - e già calcate alcune tappe - il gruppo di eco-atleti la sera del 7 maggio è stato accolto nelle sale di SpazioComune a Cremona, alla presenza dell’Assessore all’ambiente Alessia Manfredini, del Direttore generale di Linea Gestioni Primo Podestà e di numerosi cittadini sensibili alle questioni ambientali. 

Quella del 7 maggio è stata l’occasione per un dibattito diretto fra la stessa cittadinanza e l’eco-runner Roberto Cavallo (conosciuto anche per essere autore del libro e poi del documentario “Immondezza”), durante il quale è proseguita l’opera di sensibilizzazione, affrontando il tema molto caldo del littering (l’abbandono dei rifiuti, appunto) che si vuole e si può contrastare anche tramite lo sport. 

La mattina seguente, il gruppo degli organizzatori e dei simpatizzanti si è avviato su Via del Sale verso l’argine del Po, in direzione del Veneto per le tappe finali. In un’alternanza fra corsa e bicicletta, insieme a tutti gli aderenti via via incontrati, gli eco-atleti continueranno a raccogliere i rifiuti abbandonati per dare un’importante spinta alla sensibilità comune verso il tanto dimenticato rispetto, anche nelle realtà locali, nei confronti dell’ambiente.

A. E. O.

Giugno 2019

Articoli Correlati

Economia Solidale e Sociale: verso una legge regionale
Nei mesi scorsi è stato avviato il percorso per una proposta di legge regionale sull’...
E ora coraggio e lungimiranza. Sindaci e assessori: niente più alibi
Dopo le elezioni europee e amministrative, avviate i cinque anni del vostro mandato con...
Il Festival della Sostenibilità e dell'Ambiente sbarca a Lecco
Dal 13 al 15 settembre nel cuore della città lariana alla scoperta delle potenzialità del...
Overshoot Day
Il vecchio Continente di fronte alle nuove sfide ambientali tra stati di emergenza e...