feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Nasce il master italiano per studiare e progettare la Transizione Ecologica

Saperi in transizione

C’è tempo fino al 13 dicembre per iscriversi a Saperi in Transizione, l’unico corso del panorama didattico italiano in grado di fornire le conoscenze necessarie per progettare un futuro in grado di tutelare l’ambiente e le vite sul pianeta.

Le Università di Verona, Parma e Trento hanno unito le loro forze per dare vita a “Saperi in Transizione – Strumenti e pratiche per una cittadinanza ecologica e globale” ovvero l’unico master italiano dove studiare i diversi saperi e conoscenze necessarie per un futuro che porti verso la tanta importante quanto necessaria Transizione Ecologica. Il corso interuniversitario di primo livello (aperto quindi a tutti gli studenti in possesso di un diploma di laurea triennale e/o specialistica/magistrale) è stato organizzato dalle tre università in collaborazione con il laboratorio di ricerca Territori in libera transizione e si articola in 5 diversi moduli di insegnamento tra attività didattiche on line e in presenza, laboratori, visite, seminari, testimonianze di realtà significative, Project Work e prova finale:

  • Premesse epistemologiche della transizione ecologica
  • Educazione e formazione alla sostenibilità
  • Territori, istituzioni e comunità sostenibili
  • Lavoro, produzione e consumo verso nuovi modelli ecosociali
  • Progettare e rendere praticabile la transizione

 Le caratteristiche del master

Le lezioni si terranno tra il dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli Studi di Verona e gli spazi del Monastero del bene comune a Sezano, in provincia di Verona nel corso di 26 fine settimana di attività che andranno da gennaio 2021 al gennaio 2022, cui seguirà la presentazione dei Project Work nel mese di febbraio 2022. Il master prevede 1500 ore di lavoro corrispondenti a 60 CFU, nell’anno solare 2021 così suddivise in 240 ore di didattica (160 in sede e 80 on line, eventualmente adattandosi alle contingenze), 50 ore di didattica outdoor (visite, seminari e testimonianze di realtà significative) al quale si aggiunge lo studio individuale e l’elaborazione del Project Work (13 CFU) che verrà valutato nell’esame finale (5 CFU). I posti disponibili per il corso sono 25 e il costo del master è di 2.600 euro, suddivisi in due rate, con la possibilità di accedere a tre borse di studio a copertura totale.

Potete trovare tutte le informazioni sul corso al sito https://www.tiltransition.eu/master-saperi-in-transizione/

Oppure scaricando la brochure qui sotto

 

Novembre 2020

Articoli Correlati

Surgelati
Lo spreco alimentare è un problema annoso che da sempre coinvolge, purtroppo, tantissime...
Cosmetica Green: un mercato da 50mld di euro l’anno
Millennial e Gen Z i consumatori più attivi Al giorno d’oggi si presta sempre più...
“La vita non si misura attraverso il numero di respiri che facciamo, ma attraverso i...
Raffreddore e malanni di stagione: come prevenirli tra vitamina C e altri rimedi
In autunno e in inverno le temperature rigide e il clima freddo possono aumentare i...