feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

I trend del Marketing digitale

I trend del Marketing digitale

Le tendenze dal 2016 al 2017 e oltre

Prima di fare il punto della situazione sul marketing digitale, partiamo col dissipare qualunque dubbio sul significato di questa espressione.

Per marketing digitale si intende la promozione di prodotti, servizi, brand (il marketing per l’appunto) che fa uso di forme di pubblicità digitale, tramite email, social network, strategie di ottimizzazione di siti web, ecc.

Per mettere in luce tendenze e cambiamenti in atto, guardiamo alle modalità di marketing digitale che si sono affermate nel 2016 e che stanno caratterizzando anche questi primi mesi del 2017.

L’affermazione del mobile

Il primato della comunicazione pubblicitaria del 2016 se lo sono aggiudicati gli smartphone: gli utenti registrati connessi in rete da mobile sono stati più di 2 miliardi.

Di conseguenza, chi vuole posizionare il proprio sito web al meglio online non può non richiederne una versione responsive, cioè realizzata anche per adattarsi agli schermi più piccoli di cellulari e tablet.

La diffusione massiccia della connessione da mobile ha contribuito inoltre in modo determinante all’ingente diffusione dei social network nella nostra quotidianità.

Gif, emoji, instant content e live streaming tra ritorni di fiamma e novità

L’affermazione sempre più radicata dei social network ha portato con sé alcuni fenomeni: si tratta di novità o di ritorni di fiamma. È il caso ad esempio delle gif, immagini digitali animate disponibili sul portale Giphy, lanciato nel 2013 e oggi di nuovo in voga con oltre 1 miliardo di gif richieste al giorno.

Grazie ai dispositivi mobili, una sorte simile hanno conosciuto anche emoji e stickers. I primi, popolari a fine anni ’90, dapprima in Giappone, poi diffusi tra sms e mail in tutto il mondo, oggi sono sempre più integrate nel web: alcuni grandi brand internazionali li hanno sviluppati affinché i propri utenti le impiegassero nelle loro conversazioni.

È il caso di Facebook per esempio che ha lanciato le Reaction - Love, Haha, Wow, Sad, Angry – “simboli/faccine” che aumentando le possibilità di feedback da parte dell’utente.

Tra le novità che si sono affermate nel 2016 tramite i social network, possiamo annoverare di certo gli Instant Content vale a dire quei contenuti, in genere notizie, ma anche video e immagini, fruibili in modo istantaneo, senza attendere il tempo necessario al browser per l’apertura dei link. Facebook l’ha fatto con gli Instant Article, LinkedIn con Instant Pulse e Google con AMP (Accelerated Mobile Pages) e gli Instant post. Sempre nel 2016 i social network sono approdati nel mondo del live streaming, basti pensare alle dirette video su Facebook.

Stories e storytelling

Grande protagonista del digital marketing del 2016 e di questo inizio 2017 sono… le favole!

Ebbene sì, nulla stimola di più di una storia ben raccontata. Ciò che conta non è infatti quanti messaggi e newsletter si inviano ai propri utenti, né quanti post si pubblicano.

A fare la differenza è la qualità dei contenuti, che devono essere efficaci non solo lato “macchina” (vale a dire, ottimizzati per il posizionamento online) ma anche e soprattutto lato “persona”.

Sentiremo sempre più spesso parlare di stories e storytelling, sia lato utente che lato aziende.

Queste ultime hanno cominciato sempre più di frequente a presentare i propri prodotti o servizi non tramite una descrizione tecnica come di consueto, ma tramite il racconto di una storia, il modo migliore per fare presa sul proprio pubblico.

La passione per i racconti emerge anche dagli utenti che, sui social network, amano narrare le proprie storie o “stories” impiegando mezzi contemporanei: si tratta di video integrati per la prima volta in Snapchat (social network noto tra i millenials), e poi diventate di uso comune anche su altri strumenti come Instagram e, da poco, anche su Facebook.  

Aprile 2017

Articoli Correlati

Sette anni in sette giorni
Novembre 2017, bene. Ci guardiamo indietro e… sette anni, sono passati già sette anni e...
Abbigliamento sostenibile. Vestirsi per filo e per sogno
A Paladina la fiera del tessile biologico, ecologico e solidale Domenica 22 ottobre...
Autunno, tempo di castagne
Sul lago di Como un “maxi castagneto” da 220 ettari L’autunno è arrivato e insieme all’...
Il grande sentiero
Montagna, viaggi, avventure e ambiente nella rassegna cinematografica di Lab80 Nona...