feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Festival della SOStenibilità a Romano domenica 22 ottobre

Una giornata di festa e sensibilizzazione aperta a tutti: scuole, associazioni, laboratori, stand espositivi e produttori km0

Dopo il successo dello scorso anno, torna nel centro storico di Romano di Lombardia il Festival della SOStenibilità, un’intera domenica dedicata a scoprire, condividere, divertirsi e informarsi, per ritrovare stili di vita più in sintonia con l’ambiente e partecipare a un’economia più rispettosa delle risorse del Pianeta e della qualità di vita di tutti noi.

Dalle 9 alle 19 in piazza Roma e sotto i portici si susseguiranno una serie di incontri, laboratori per grandi e piccini, mercati a km0, esposizioni di associazioni e scuole, servizi della green economy e presentazioni di attività che durante tutto l’anno si svolgono per migliorare la nostra impronta ambientale e climatica.

Non c’è una ricetta, non c’è una svolta o un’iniziativa che possa cambiare d’un tratto le cose, ma ci sono tantissime e svariate piccole azioni tra cui scegliere e che ciascuno di noi può mettere in campo, dall’alimentazione alla bicicletta, dalla raccolta differenziata alle energie rinnovabili, dall’attenzione verso la natura e il verde all’economia dei consumi quotidiani, per spendere meglio e selezionare prodotti, vestiti e servizi sulla base della loro qualità e del loro impatto ambientale.

L’entusiasmo e la partecipazione delle studentesse e studenti che nel 2022 hanno voluto riportare in piazza il Festival della SOStenibilità per divulgare i risultati e i progetti da loro proposti e sviluppati, saranno protagonisti anche nell’edizione 2023. Grazie all’assessorato all’ambiente e mobilità del Comune di Romano che ha rilanciato anche per quest’anno la manifestazione, ancora più scuole di diverso ordine e grado saranno presenti: insieme a tante realtà, locali e non solo, la città di Romano di Lombardia darà il proprio contributo alla sensibilizzazione e alla promozione concreta di una transizione ecologica possibile, che dipende in parte da scelte politiche ed economiche di livello nazionale e internazionale, ma per una parte ancora più significativa dipende dai nostri gesti quotidiani.

Tra novità e ritorni avremo la raccolta dei mozziconi a cura di Plastic Free onlus, che ha avuto notevole successo e - ahinoi - ha “lavorato” e raccolto parecchio, le attività didattiche e i giochi di G.Eco, gli stand di Legambiente, Dess Bergamo e Gruppi di Acquisto Solidale, che insieme alle scuole proporranno un grande scambio di vestiti usati, “swap party” per dirla in inglese, attività che diverte ma che fa anche benissimo all’ambiente perché la produzione di ogni nuovo capo di abbigliamento, soprattutto di bassa qualità, in realtà è un’attività altamente inquinante, essendo la moda e il tessile uno dei settori più impattanti in assoluto.

Per questo motivo quest’anno tra le attività si aggiungeranno anche la raccolta di scarpe da ginnastica, per il loro riutilizzo in una filiera etica che, riciclando la gomma della suola delle scarpe, crea tappeti antitrauma per palestre o parchi gioco per bambini. Sempre in collaborazione con la Terza Piuma si organizzerà anche la raccolta tappi di sughero, materiale che può essere riutilizzato per l'edilizia, il cui ricavato viene donato all’associazione Aipd. Pertanto vi aspettiamo domenica 22 ottobre in piazza, tutti con scarpe obsolete e tappi di sughero: da rifiuti a risorse! E l’ambiente ringrazia.

Non mancherà il Parco del Serio con i loro apprezzatissimi allestimenti naturali e di arredo urbano all’insegna della natura e del verde, sempre troppo assente nelle nostre città, nonché associazioni come Aribi e Pianura da scoprire per la promozione della bicicletta e del cicloturismo. Greenwashing e finanza etica, piccoli produttori e consumi responsabili condiranno la giornata, mentre per il programma dettagliato si rimanda al sito: www.festivaldellasostenibilita.it

Settembre 2023

Articoli Correlati

La classe 3F del Liceo Amaldi di Alzano L.do analizza i dati ARPA Lombardia e Wise Air...
Al Liceo Amaldi di Alzano Lombardo un sondaggio rivela le abitudini di consumo e le...
Se per alcuni riciclare è una faccenda noiosa, per altri è un’occasione divertente per...