feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Feralpi Siderurgica si aggiudica il premio EMAS Italia 2018

Feralpi Siderurgica si aggiudica il premio EMAS Italia 2018

L’azienda bresciana con sede a Lonato del Garda ha conquistato il riconoscimento per la migliore comunicazione ambientale multimediale

La quinta edizione del Premio EMAS Italia, acronimo di Eco-Management and Audit Scheme, tenutosi lo scorso 25 maggio nella splendida cornice dell’Abbazia di San Michele Arcangelo, nel Comune di Tavarnelle Val di Pesa in provincia di Firenze, ha visto trionfare l’azienda bresciana Feralpi Siderurgica, grazie a una mirata ed efficace comunicazione ambientale per le imprese. L’EMAS rappresenta un sistema comunitario a cui possono aderire volontariamente le imprese e le organizzazioni, siano esse private o pubbliche, che desiderano impegnarsi nel valutare e soprattutto nel migliorare la propria efficienza ambientale.

Tutte le organizzazioni che decidono di registrarsi sono quindi chiamate a compilare una Dichiarazione Ambientale che comunichi le informazioni sulle prestazioni e sugli impatti ambientali generati dalle loro attività.

Un successo che parte da lontano

L’evento di premiazione di fine maggio è stato anche uno dei partner event della Green Week indetta dall’Unione Europea - una settimana dedicata alla sostenibilità in tutta Europa - in quanto il riconoscimento è un importante attestato in campo ambientale che dimostra l’impegno volontario profuso nel migliorare le proprie prestazioni e nel fornire a tutti gli stakeholder le informazioni complete e trasparenti sulla corretta gestione ambientale.

L’azienda Feralpi Siderurgica, che ha il suo stabilimento principale nel paese di Lonato del Garda in provincia di Brescia a pochi chilometri dal lago, non è però nuova a questo tipo di riconoscimento perché già nel dicembre 2014 era stata la prima in Italia ad ottenere l’EMAS per uno stabilimento siderurgico a matrice complessa. L’EMAS viene consegnato a quelle realtà che meglio dimostrano di aver interpretato ed applicato i principi ispiratori dello schema europeo e rappresenta il più alto riconoscimento internazionale per chi decide di analizzare e publicare volontariamente i propri dati ambientali.

Oltre a valutare la rendicontazione e il miglioramento continuo della propria efficienza, infatti, l’altro pilastro su cui si basa il premio è la divulgazione oggettiva e trasparente nel confronto delle istituzioni, del territorio e naturalmente dei suoi abitanti.

«Il premio EMAS ottenuto per la comunicazione ambientale è un successo che parte da lontano - ha detto Maurizio Fusato, direttore dello stabilimento di Feralpi Siderurgica - la registrazione EMAS, così come tutta l’attività di Responsabilità sociale d’impresa, attesta la volontà di instaurare con il territorio e con tutti i portatori di interesse un rapporto basato sulla fiducia. Per farlo, le imprese devono essere aperte al dialogo e, soprattutto, dare evidenza dell’impatto della propria attività, impegnandosi in misura vincolante alla riduzione delle ricadute ambientali. Il processo non è completo senza l’attività di comunicazione che mette a disposizione di chiunque informazioni oggettive, e immediatamente comprensibili, sulle performance ambientali raggiunte».

Gianluca Zanardi

 

Dida foto > da sinistra: Eric Filippini (Responsabile Servizio Prevenzione, Protezione ed Ambiente) ed Ercole Tolettini (Responsabile Sistema di Gestione Ambientale) di Feralpi Siderurgica

Giugno 2018

Articoli Correlati

Earth Prize 2018
Presentata in Regione Lombardia la nuova iniziativa patrocinata da Touring Club Italiano...
La porzione quotidiana del benessere
Tutte le proprietà della frutta secca La frutta secca, come spesso viene definita, si...
Limone
Il frutto dai mille usi Il limone è il frutto dell'albero di limone (Citrus limon) una...
Pomodoro
Alla base della cucina mediterranea Il pomodoro (Solanum lycopersicum) appartiene alla...