feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Crescione

Crescione

La pianta spontanea

Già dai tempi dei romani il Crescione era considerato un toccasana. La pianta così antica è particolare per via della sua spontaneità nel fiorire e crescere in zone prettamente paludose e presso superfici d’acqua caratterizzate da un flusso lento. A seconda della zona è possibile trovarne due diverse specie: il Crescione d’acqua o selvatico e il Crescione comune (o inglese). Entrambe presentano steli lunghi, foglioline tenere e molto piccole e un piccolo fiorellino bianco che sboccia a primavera.
I benefici di questa pianta spontanea risiedono nella ricchezza di nutritivi che la compongono, tra cui acqua (95,2%), Magnesio, Potassio, Vitamine e Beta Carotene; per questo è una pianta diuretica, un disintossicante naturale con funzioni digestive e un ottimo rimedio contro costipazione e dolori mestruali. È consigliato piantare il crescione in primavera: lo si può fare comodamente nel proprio balcone, l’importante è tenere la terra ben dura. Sarà così pronta per arricchire un’insalata con stelo e foglioline e fare una bella figura nel decorare delle tartine per un aperitivo con i fiorellini bianchi. 

 
La ricetta > Frittata con crescione e gorgonzola

 

Ingredienti per 4 persone

• 4 cucchiai di olio d’oliva

• 100 gr di cipollotti

• 2 spicchi d’aglio

• 9 uova

• 100 gr di crescione

• 100 gr di piselli

• 10 pomodorini secchi

• Prezzemolo q.b.

• Sale q.b.

• 100 gr di gorgonzola

Preparazione

Mettiamo a preriscaldare il forno alla temperatura di 180° e iniziamo con il lavare bene e tritare il crescione.

Successivamente in una padella facciamo saltare i cipollotti, l’aglio precedentemente schiacciato unendoli a due cucchiai di olio; versiamo il saltato in una ciotola in cui andremo ad aggiungere le uova precedentemente sbattute, il crescione tritato, i piselli (precedentemente lessati in acqua salata o scongelati), i pomodori, il gorgonzola e il prezzemolo aggiungendo infine del sale.

Versiamo tutto il preparato della frittata in un recipiente di circa 20 cm e inforniamo per 25 minuti. In alternativa è possibile cuocerla in padella. La ricchezza del crescione in una squisita frittata con il gorgonzola è pronta per essere servita! 

 
 

 

 
Aprile 2019

Articoli Correlati

Economia Solidale e Sociale: verso una legge regionale
Nei mesi scorsi è stato avviato il percorso per una proposta di legge regionale sull’...
E ora coraggio e lungimiranza. Sindaci e assessori: niente più alibi
Dopo le elezioni europee e amministrative, avviate i cinque anni del vostro mandato con...
Il Festival della Sostenibilità e dell'Ambiente sbarca a Lecco
Dal 13 al 15 settembre nel cuore della città lariana alla scoperta delle potenzialità del...
Overshoot Day
Il vecchio Continente di fronte alle nuove sfide ambientali tra stati di emergenza e...