feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Agevolazioni e sgravi fiscali. Per le imprese che investono…Meglio approfittare!

Agevolazioni e sgravi fiscali

Detassazione di spese ambientali, agevolazioni per energie rinnovabili smaltimento eternit e macchinari a basso impatto ambientale. Con la green economy si moltiplicano i benefici

Con l’avvento della green economy i vantaggi non sono solo ambientali e di tipo occupazionale: la consapevolezza che la crescita di un settore economico legato alla sostenibilità rappresenti sia un volano economico oltre che ambientale, ha portato il governo a offrire rilevanti opportunità a livello di agevolazioni e incentivi fiscali. In un settore dove ogni mese emergono nuove opportunità, anche le agevolazioni rappresentano una competenza che necessita di costante aggiornamento e professionalità: non a caso sono sorte in questi anni società dedicate appositamente ai servizi di supporto finanziario, fiscale e di investimento nel settore fotovoltaico e delle energie rinnovabili in genere. Una vera opportunità per le numerose piccole e medie imprese che sono spesso -giustamente- concentrate sul proprio core business aziendale. Ci sono però agevolazioni che sono attualmente disponibili e che rappresenterebbero un cospicuo risparmio di costi per l’azienda, come spiega Manuela Angeloni, della Vendor Lease & Rent Srl, società che si occupa da anni di soluzioni finanziarie per aziende, in particolare per quanto riguarda gli investimenti in energie rinnovabili e macchinari a basso impatto ambientale: “Molte imprese non approfittano di incentivi anche generosi solo perché spesso non ne sono a conoscenza.

È un vero peccato perché il risparmio economico, anche semplicemente a livello di detassazione, può essere davvero considerevole”. Tra le opportunità aperte vi sono le consulenze ai proprietari di immobili per la cessione del diritto di superficie per la realizzazione di un impianto fotovoltaico, oppure per soluzioni di efficientamento energetico. Un’altra opportunità particolarmente interessante riguarda la detassazione ambientale, un’agevolazione rivolta alle piccole e medie imprese che affrontano un investimento green in energie rinnovabili e impianti a cogenerazione, in macchinari a basso impatto ambientale o per smaltimento dell’amianto.

Questo beneficio fiscale è dato dalla deduzione dal reddito imponibile di una parte dei costi sostenuti per l’investimento, con il conseguente risparmio d’imposta. È un incentivo disponibile a piccole medie imprese di ogni settore e su tutto il territorio nazionale. Non è nemmeno previsto un platfond e pertanto non vi è il rischio di esaurimento fondi. Insomma, basta informarsi e magari il risparmio è proprio dietro l’angolo. Meglio approfittare!

Diego Moratti

Dicembre 2014

Articoli Correlati

Economia Solidale e Sociale: verso una legge regionale
Nei mesi scorsi è stato avviato il percorso per una proposta di legge regionale sull’...
Pera
Il frutto più delicato Frutto molto amato per il suo sapore dolce e delicato, la pera ha...
Aglio
Il grande curatore L’aglio è tra gli ingredienti dalle proprietà curative più forti e...
Screpolature da freddo. Un fastidio che si può prevenire
Tagli e secchezza sulle labbra e sulle mani possono rendere l'inverno difficile da...