feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Tagliatelle al basilico

Tagliatelle al basilico

Ingredienti 

• 300 gr di farina

• 80 gr di basilico

• 2 uova

• Acqua q.b.

Preparazione 

Frullare il basilico e impastare tutti gli ingredienti insieme, aggiungendo l’acqua poco a poco finché l’impasto non raggiunge una consistenza elastica. Impostare le tagliatelle dello spessore e della larghezza che si preferisce, bollire per 2/3 minuti e poi condire a piacere.

 

Basilico: l’erba dei Re

Il basilico è una pianta originaria dell’India che si è diffuso in Europa durante l’impero di Alessandro Magno. Il termine basilico deriva dal greco “basilikon” e significa regale. Questa pianta infatti è sempre stata considerata molto preziosa, al punto che si dice sia data in dono ai regnanti. I suoi oli essenziali possono essere usati per placare la tosse, ma anche come calmante per alleviare ansia, stress e insonnia, inoltre possiede proprietà digestive e antinfiammatorie. Sono tante le credenze che nel corso dei secoli sono nate intorno al basilico.

Gli Hindu appoggiavano una foglia di basilico sul petto del defunto per garantirgli l'immortalità. Greci e Romani, invece, credevano che piantando semi di basilico bisognasse urlare al cielo, altrimenti non sarebbero cresciute. In secoli più recenti un vaso di basilico sul balcone di una fanciulla veniva interpretato come segnale della sua disponibilità a ricevere.
l’innamorato.

Verdura di stagione Giugno: Aglio, barbabietole, cipollotti, fave, patate novelle, zucchine

Giugno 2019

Articoli Correlati

Il tema ambientale sta diventando piano piano sempre più centrale nella scala di valori...
Dopo quasi un anno di stop, RISORSE ritorna con i cicli di conferenze del giovedì sera,...
Zuppa di verza
INGREDIENTI (4 persone) mezzo cespo di verza 350 gr di patate 200 gr di farro 500 ml di...