feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Super Magic Box, la nuova proposta dell'app antispreco

L'app Too Good To Go ha lanciato un nuovo progetto per smaltire gli stock alimentari bloccati in magazzino dal lockdown e prossimi alla scadenza

Non solo combattere lo spreco alimentare, ma anche supportare produttori e distributori nello smaltimento degli stock alimentari rimasti fermi in magazzino a causa dell'emergenza sanitaria: l'obiettivo del progetto “Super Magic Box” dell'app antispreco Too Good To Go è duplice, e si rivolge al settore industriale per distribuire i prodotti rimasti invenduti durante il lockdown, evitando che vengano buttati.

L'applicazione Too Good To Go è nata nel 2015 e permette a bar, ristoranti, forni, pasticcerie, supermercati e hotel di recuperare e vendere online, a prezzi ribassati, il cibo invenduto, quello ancora buono ma che altrimenti verrebbe gettato via. In che modo? Grazie alle “Magic Box”, confezioni a sorpresa e su fasce di prezzo e quantitativi differenti che i consumatori, geolocalizzandosi, possono prenotare e acquistare dai locali aderenti all'applicazione. Attualmente Too Good To Go è attiva in 14 Paesi europei e conta oltre 20 milioni di utenti.

Progetto "Super Magic Box"

A fronte dell'emergenza sanitaria del Covid-19, Too Good To Go con il progetto “Super Magic Box” ha deciso inoltre di fare un passo avanti: coinvolgere cioè il settore industriale per evitare che i prodotti nei magazzini italiani e vicini alla data di scadenza vadano sprecati. «Si tratta di alimenti, solitamente destinati alla ristorazione, con una shelf-life dai 3 ai 6 mesi – ha spiegato Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go - Dopo il lungo lockdown, questi prodotti si avvicinano inevitabilmente a scadenza: per questo abbiamo messo a disposizione la nostra app e la nostra rete di esercenti e waste warriors per salvare quanto più cibo possibile e allo stesso tempo aiutare economicamente tante realtà che hanno subito gli effetti della crisi».

Le Super Magic Box si potranno acquistare direttamente dall'applicazione grazie al supporto di oltre 150 esercenti legati alla rete di Too Good To Go, che hanno accettato di diventare “Pick up point” delle box speciali: «In questo modo – spiega ancora Sapora - la filiera si integra e si supporta vicendevolmente: da una parte facendo sì che gli alimenti degli stock che non possono essere venduti in altro modo arrivino direttamente all'attenzione del consumatore, dall’altra riavvicinando in sicurezza e con cautela le persone agli esercizi commerciali di prossimità». Anche queste box speciali, come le Magic Box tradizionali, avranno un costo ridotto di circa il 70% rispetto al valore di mercato dei prodotti contenuti all’interno, e si potranno pagare tramite l'app, riducendo il passaggio di contanti: basterà quindi recarsi al punto di ritiro indicato nella fascia oraria specificata per ritirare la propria Super Magic Box. I primi store, attualmente, sono attivi a Milano, Roma e Bergamo

 

Maggio 2020

Articoli Correlati

I ragazzi di Fridays For Future Bergamo hanno organizzato per venerdì 5 giugno una...
Spunti e proposte per esperienze sicure, serene e green... Tra picnic contadini, menù...
Monastero di Astino
Bergamo Festival Fare la Pace ha annunciato le date dell’edizione di quest’anno che per...
Rocca di Lonato
Il Complesso monumentale della Fondazione Ugo Da Como riapre al pubblico, un luogo ideale...