feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

In sfilata sotto il Torrazzo

Torrazzo

A Cremona il 12 giugno in Piazza della Pace Miss Bellissima per una serata all’insegna di salute, bellezza e solidarietà

Numerose le collaborazioni di eccellenza per la terza edizione del concorso Miss Bellissima che animerà Piazza della Pace, al cospetto del Torrazzo la sera del 12 giugno a Cremona. A partire dall’importante presenza di due associazioni impegnate sul fronte della ricerca e della prevenzione in ambito oncologico: A.P.O.M. Onlus (Associazione Patologica Oncologica Mammaria), associazione non lucrativa di utilità sociale costituita a sostegno della Breast Unit dell’ospedale di Cremona per promuovere la prevenzione, la diagnosi precoce e la cura delle patologie mammarie, e F.I.R.M. Onlus (Fondazione Internazionale per la Ricerca in Medicina), fondazione con finalità di solidarietà sociale che promuove la ricerca scientifica in ambito sanitario e oncologico per gli aspetti preventivi e clinici in una prospettiva di confronto e collaborazione internazionale.

Il coinvolgimento di tali associazioni nell’arco della manifestazione sarà attivo: il responsabile della Breast Unit degli Istituti Ospitalieri di Cremona nel corso della serata del 12 giugno esporrà il delicato tema della prevenzione e della diagnosi precoce del tumore al seno, così da sensibilizzare le presenti nei confronti di tali tematiche. La salute e il benessere della persona come prioritari dunque, anche nell’ambito di un concorso di bellezza che coinvolge soprattutto giovani partecipanti.

L’evento -patrocinato dal Comune e dalla Provincia di Cremona e realizzato grazie all’impegno di Santo Canale, presidente della Commissione per lo sviluppo, il lavoro, l’istruzione e le politiche giovanili- ospiterà anche l’associazione CrArT Cremona Arte e Turismo, fondata nel 2010 da un gruppo di giovani amanti della storia dell’arte e della propria città, che accompagnerà gli spettatori in un percorso conoscitivo attraverso i tesori nascosti della città. Infine, interverranno durante la serata alcuni rappresentanti delle squadre sportive locali. Una serata all’insegna della bellezza in un incontro tra moda, spettacolo e divertimento ma anche salute, benessere e solidarietà.

G.M.

Giugno 2015

Articoli Correlati

Scelto il rinnovato BoPo di Ponteranica per la cena annuale della nostra rivista, all’...
La ex bocciofila diventa ristorante con ampi spazi interni ed esterni, gestito dalle...
Risparmio ambientale ed economico: una famiglia italiana spende in media 240 euro in...
La celebre Infinity Mirror Room dell’artista giapponese arriva per la prima volta in...