feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Plafond mutui a tasso fisso alla Bcc di Pompiano e Franciacorta

Plafond mutui a tasso fisso alla Bcc di Pompiano e Franciacorta

Fino al 31 dicembre 2015 presso le 52 filiali della Banca nelle province di Brescia, Bergamo, Lecco, Monza-Brianza e Milano

Nel corso di un recente incontro il Direttore Generale della Bcc di Pompiano e Franciacorta, Luigi Mensi, ha illustrato un’interessante opportunità che la banca ha avviato nel giugno scorso e che si protrarrà fino alla fine dell’anno.

Un concreto segnale per le imprese e le famiglie che vogliono tornare a investire sul territorio per iniziare a scrollarsi di dosso la pesante eredità lasciata da questa lunga crisi economica.

La banca ha deciso di stanziare un plafond di 40 milioni di euro, da destinare a una nuova linea di mutui ipotecari e fondiari a tasso fisso. L’utilizzo del plafond non prevede limiti soggettivi, per cui può essere utilizzato sia per privati che per imprese.

Nel caso di privati il finanziamento deve essere finalizzato ad operazioni di acquisto o ristrutturazione della casa mentre nel caso di imprese è finalizzato al sostegno di nuovi investimenti per l’acquisizione, la sostituzione o la manutenzione di beni strumentali all’attività aziendale.

Per quanto concerne i criteri di finanziabilità rimane valido il tetto massimo pari all’80% del valore di perizia del bene ipotecato o, se inferiore, del valore di acquisto dello stesso. Per le spese d’istruttoria si applicherà una tariffazione distinta per privati (150€) e per imprese: 250€ per finanziamenti fino a 100 mila€ e 500€ per finanziamenti superiori ai 100 mila€.

Per tutte le altre condizioni accessorie verranno applicati gli standard d’istituto. L’offerta rimane in vigore fino al 31 dicembre 2015, salvo esaurimento plafond prima di tale data. La Bcc di Pompiano e della Franciacorta conta 52 filiali operative nelle province di Brescia, Bergamo, Lecco, Monza-Brianza e Milano con un’area di competenza che si estende su 164 comuni.

Nel territorio servito risiedono circa 1 milione di famiglie e più di 300 mila imprese produttive. I potenziali beneficiari di questa iniziativa sono dunque molto numerosi.

Per chi fosse interessato, maggiori informazioni e la documentazione specifica possono essere reperite presso le filiali della banca o sul sito internet www.bccpompianofranciacorta.it. Per l’occasione la banca ha messo inoltre a disposizione della clientela un numero verde dedicato: 800952111.

 

Ottobre 2015

Articoli Correlati

Sette anni in sette giorni
Novembre 2017, bene. Ci guardiamo indietro e… sette anni, sono passati già sette anni e...
Abbigliamento sostenibile. Vestirsi per filo e per sogno
A Paladina la fiera del tessile biologico, ecologico e solidale Domenica 22 ottobre...
Autunno, tempo di castagne
Sul lago di Como un “maxi castagneto” da 220 ettari L’autunno è arrivato e insieme all’...
Il grande sentiero
Montagna, viaggi, avventure e ambiente nella rassegna cinematografica di Lab80 Nona...