feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Condominio Expo: a settembre alla Fiera di Bergamo

Condominio Expo: a settembre alla Fiera di Bergamo

Per riqualificare e gestire al meglio il patrimonio immobiliare esistente appuntamento alla seconda edizione del salone nazionale

Con oltre un milione di condomìni da ristrutturare sparsi lungo tutto lo stivale, il 17 e 18 settembre 2015 torna alla Fiera di Bergamo l’attesa seconda edizione di Condominio Expo, il salone nazionale interamente dedicato a come rinnovare, gestire e riqualificare al meglio il condomìnio.

La manifestazione, organizzata da Ente Fiera Promoberg, in collaborazione con il periodico Condominio Sostenibile e Certificato, e con partner e sponsor quali Camera di Commercio e Ascom Bergamo, Ubi Banca e Credito Bergamasco Banco Popolare, conferma il format che ha impressionato al suo debutto, grazie all’abbinamento tra le eccellenze della parte espositiva e il nutrito calendario di eventi formativi. Il salone rafforza le proposte innovative, proponendo alcune novità rispetto all’anno precedente, tra cui un layout più efficace e la nuova disposizione dell’area congressuale, allestita direttamente nel padiglione che ospita la manifestazione per favorire ulteriormente le collaborazioni tra imprese e operatori professionali.

Nel 2014, al polo fieristico di Bergamo, gli operatori professionali di settore sono arrivati da numerose zone d’Italia, per verificare i servizi e i prodotti più innovativi per quanto concerne la riqualificazione degli edifici condominiali esistenti. Una riqualificazione diventata spesso obbligatoria per via delle nuove normative, ma soprattutto necessaria per rendere le abitazioni più adeguate agli standard di vita di chi ci vive.

Tutto ciò può rappresentare inoltre uno slancio per la ripartenza del settore dell’edilizia, tra i più colpiti dalla crisi. Da alcuni anni, infatti, complice la forte depressione economica, l’Italia sta registrando una profonda trasformazione del mercato delle costruzioni. Essendosi conclusa l’era dell’edificazione a getto continuo per dare una casa a tutti i cittadini, in Italia i cantieri edili si stanno occupando soprattutto di riqualificare il patrimonio immobiliare esistente. In particolare i condomìni, che in Italia sono oltre un milione, pari a ben 27 milioni di unità immobiliari, 14 milioni dei quali destinati ad alloggi residenziali.

Se teniamo presente che il 60% di questi edifici è stato realizzato prima dell’entrata in vigore della normativa sull’efficienza energetica del 1976, e che l’80% di essi è stato edificato prima del 1991, anno dell’entrata in vigore della prima legge sull’efficienza energetica, è evidente quanto una fiera come Condominio Expo sia fondamentale per il settore delle costruzioni e per il suo variegato indotto. Si tratta di realtà che, oggi più che mai, hanno la necessità di individuare in fretta le opportunità presenti sul mercato, anche globale, per uscire dalla crisi e allo stesso tempo diventare protagoniste di una ripartenza, non solo economica, del nostro Paese. L’ingresso a Condominio Expo è gratuito, previa registrazione online. Parcheggio 3 euro. Info: www.condominioexpo.com.

Valeria Cattaneo

Luglio 2015

Articoli Correlati

Promosso da Orto Botanico di Bergamo, il contest per falegnami e artigiani che darà casa...
Si è conclusa con successo l’edizione 2022 del Festival della SOStenibilità di Bergamo,...
Due giovani si lanciano con successo in un’azienda vinicola all’insegna di qualità e...
Nato nel 2020, il Mercato locale di Slow Food lancia per la stagione 2022/23 nuovi...