feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Autunno di-vino alla Domus

Autunno di-vino alla Domus

Incontri ed eventi che profumano di qualità tutta italiana

Buona musica e spettacolari giochi di luce hanno stupito ed emozionato gli spettatori durante le Notti di Luce 2015: una ripartenza alla grande per Bergamo che ha per settembre e ottobre un calendario ricchissimo di eventi che faranno perno sempre più sulla Domus in piazza Dante e che porteranno in città i più prestigiosi nomi dell’enogastronomia italiana.

Massimo Bottura dell’Osteria Francescana di Modena ha aperto il 2 settembre la rassegna “Le stelle per GourmArte” che vedrà quattro celebri chef stellati esibirsi in cooking show di altissimo livello: il 21 settembre Pino Cuttaia del ristorante la Madia di Licata; il 5 ottobre Annie Feolde dell’enoteca Pinchiorri di Firenze; il 12 ottobre Gennaro Esposito del ristorante Torre del Saracino di Vico Equense.

Anche i più prestigiosi viticoltori si racconteranno durante “I famosi del vino”: il 18 settembre Maurizio Zanella, della cantina Ca’ del Bosco, mentre il 25 settembre Sergio di Loreto e Marchesi de’ Frescobaldi, vero e proprio mito dell’enologia.

Piazza Dante riserva ampio spazio anche ai produttori locali. Proseguiranno infatti gli aperitivi con i produttori del consorzio Valcalepio: il 10 settembre alle 19.00 si potranno degustare i vini dell’azienda Cavalli Faletti e nei giovedì successivi toccherà a Lurani Cernuschi, Medolago Albani, 4R, Il Calepino e Locatelli Caffi. Spazio alle produzioni locali anche ogni sabato alle 18.30 con le degustazioni dei formaggi del “progetto Forme”.

Le domeniche invece si tingeranno di rosa con le “Pink dinner”, cene durante le quali si potranno conoscere le produttrici dell’associazione donne del vino che porteranno al RistoLab le loro bottiglie e i loro prodotti. Anche i bambini avranno di che divertirsi tutti i pomeriggi del sabato con lo spazio bimbi gestito dall’associazione La Gioiosa con giochi, laboratori e atelier dedicati ai temi di Expo2015.

Un binomio perfetto, quello tra cultura ed enogastronomia, che passerà anche attraverso il Food Film Fest dal 15 al 20 settembre. Infine il 7 ottobre si concluderanno le “Lecturae Dantis Bergomensis”, proposte dalla fondazione Creberg, che per sei mesi ogni mercoledì alle 18.00 hanno fatto risuonare le tre cantiche della Commedia dantesca tra le mura della Domus.

Giulia Torriani

A ottobre Malevic alla GAMeC

Fervono i preparativi per l’allestimento di una retrospettiva su Kazimir Malevic, artista chiave del XX secolo, in programma dal 2 ottobre al 17 gennaio alla GAMeC di Bergamo. Un artista che unì la tradizione della pittura russa con le avanguardie del Novecento, in una mostra che illustra le diverse fasi della sua pittura dal Simbolismo al Suprematismo e che, con il celebre dipinto “Quadrato nero su sfondo bianco” e il concetto dell’arte per l’arte, diede nuova linfa all’Astrattismo.

Settembre 2015

Articoli Correlati

Il tema ambientale sta diventando piano piano sempre più centrale nella scala di valori...
Dopo quasi un anno di stop, RISORSE ritorna con i cicli di conferenze del giovedì sera,...
Zuppa di verza
INGREDIENTI (4 persone) mezzo cespo di verza 350 gr di patate 200 gr di farro 500 ml di...