feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

La settimana del baratto

La settimana del baratto

In tutt’Italia soggiorni senza moneta in cambio di beni e servizi

Fornire un bene o un servizio in cambio di un soggiorno è la logica che sta alla base della settimana del baratto che si svolge in tutta la penisola dal 16 al 22 novembre.

Giunta con successo alla sua settima edizione, le strutture aderenti all’iniziativa crescono sempre più e attualmente sono migliaia i Bed & Breakfast che offrono soggiorni gratuiti in cambio di beni o servizi.

Attraverso il baratto si scopre un modo nuovo di viaggiare a costo zero, entusiasmante e in cui si privilegia l’aspetto umano dell’ospitalità. Con un po’ di fantasia e buona volontà si possono creare numerose idee di scambio: dalle lezioni private, alla realizzazione di siti internet, da lavori di giardinaggio e manutenzione di impianti elettrici fino a scambi di oggetti di tutti i tipi.

Prepari delle ottime marmellate? Produci vino? Sei un fotografo? Insomma, metti in pratica le tue conoscenze, scegli la località dove vuoi soggiornare e una volta trovata la struttura convenzionata proponile il baratto.

I beni e i servizi scambiati possono essere di vario genere e devono essere concordati con il gestore del Bed & Breakfast prima del soggiorno. Come partecipare alla settimana del baratto? Per i viaggiatori che vogliono proporre il baratto in cambio di un soggiorno ci sono tre possibilità.

Il sito internet dedicato all’iniziativa (www.settimanadelbaratto.it) permette di scegliere direttamente la località che si vuole visitare e successivamente contattare il gestore della struttura a cui proporre il baratto.

In alternativa, sul sito è presente una lista dei desideri in cui i B&B partecipanti possono inserire registrare la loro richiesta all’interno di una delle categorie proposte. Il viaggiatore può anche inserire la propria proposta di baratto ed essere contattato dalle strutture interessate.

La passione del baratto si sta sviluppando in maniera esponenziale e oltre ottocento strutture hanno scelto di adottare questa formula durante tutto l’anno o in altri periodi dell’anno.

Sulla scia della settimana del baratto è nato il sito web Barattobb.it, in cui sono riuniti tutti i bed & breakfast disponibili tutto l’anno a barattare un soggiorno comprensivo di colazione in cambio di beni e servizi. Un’occasione per mettere da parte il portafogli e potersi godere, anche in tempo di crisi, una vacanza a budget ridotto in cui scambiare opinioni, esperienze e professionalità senza il vincolo del denaro i vincoli legati al denaro.

Maddalena Palo

 

 

Novembre 2015

Articoli Correlati

Zuppa di fagioli
Ingredienti 400 gr di fagioli secchi 100 gr di passata di pomodoro 3 patate Salvia 2...
Risotto melagrana e pancetta
Ingredienti 320 gr di riso 2 melagrane 1 bicchiere di vino rosso 1 scalogno Olio evo 200...
Film a km0
Green production management, disciplinari e fondi extra. Così l'industria cinematografica...
Vendita di farmaci online. Rischio o potenzialità?
La diffusione del commercio online pone alcuni interrogativi sulla commercializzazione in...