feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

“I mestieri del libro”. La XV edizione della Rassegna della Microeditoria di Chiari

“I mestieri del libro”. La XV edizione della Rassegna della Microeditoria di Chiari

Dal 10 al 12 novembre a Villa Mazzotti la manifestazione sulla piccola editoria indipendente

È ormai giunta alla sua 15esima edizione la Rassegna della Microeditoria di Chiari che si terrà dal 10 al 12 novembre come di consueto tra le eleganti mura di Villa Mazzotti, a Chiari. Per quest’anno l’iniziativa prevederà più di 75 appuntamenti e la presenza di 100 stand di piccoli editori provenienti da tutto il territorio nazionale.

La manifestazione, promossa dall’associazione culturale l’Impronta in collaborazione con il comune di Chiari, gode dei patrocini di Regione Lombardia, Provincia di Brescia, Fondazione Cogeme, della Consigliera di Parità della Provincia di Brescia ed è sostenuta dal Centro per la promozione della lettura.

Come spiega il direttore artistico Daniela Mena, l’intenzione che ormai da anni anima la Rassegna è di prestare attenzione al lavoro svolto dalle figure professionali che operano attivamente per la creazione del libro: dall’editore all’autore, al traduttore.

Il programma

La manifestazione avrà inizio venerdì 10 novembre con l’inaugurazione in programma per le ore 20.30 presso il tendone nel parco della Villa, e con l’assegnazione del premio “Microeditoria di Qualità” – in collaborazione con il Sistema Bibliotecario Sud Ovest Bresciano e Rete Bibliotecaria Bresciana - che quest’anno giunge all’ottava edizione. Sabato 11 la rassegna aprirà alle 9.30 con l’incontro “Forum dei cittadini.

L’Europa della cultura e delle diversità”; ospiti l’onorevole Luigi Morgano, il responsabile del dipartimento Arte e Fede del Pontificio Consiglio della Cultura mons. Pasquale Iacobone, il direttore dell’Istituto Enciclopedia Italiana Treccani Massimo Bray, il presidente della Fondazione Cogeme Gabriele Archetti e il direttore dell’Ufficio di informazione del Parlamento Europeo a Milano Bruno Marasà. La manifestazione si concluderà il 12 sera, alle 18.15, con “Il Futuro trent’anni fa.

Quando internet è arrivata in Italia”. Nel corso della rassegna saranno ricordati personaggi come Gino Bartali, Luigi Tenco e, in occasione del bicentenario dalla sua scomparsa, Jane Austen. Tra sabato e domenica si susseguiranno incontri, presentazioni di libri, reading e molto altro.

Ospiti l’11 novembre, Mario Moroni alle 15 con il suo libro “Startup di merda: il primo libro da comprare se vuoi aprire una start up”; alle 16.00, in collaborazione con la libreria di Chiari Mondadoripoint, “Il mare dove non si tocca” del premio Strega giovani 2015 Fabio Genovesi; alle 18.00 “In viaggio con la Jihad –Afghanistan, Siria – Un reportage di frontiera” con Giovanni Verga e i giornalisti Claudio Baroni e Fulvio Scaglione. Domenica 12 novembre in calendario alle 17.00 la presentazione del volume “L’insegnamento di Don Lorenzo Milani”.

Tra gli ospiti attesi anche Aldo Cazzullo, Alberto Casiraghy, Carolina Montessori, Riccardo Iacona, Sergio Staino, Achille Occhetto e Alessandra Tedesco. Nelle giornate della Rassegna non mancheranno attività per ragazzi e bambini, mostre e tanto altro.

Diverse anche le novità per questa XV edizione: dall’inserimento della Rassegna nel programma della III edizione del Festival della Terra di Fondazione Cogeme, alla sua intitolazione a Stefano Antonio Morcelli, epigrafista e gesuita di Chiari.

Nuovo anche il Festival del fumetto “Tra le nuvole”, collaterale alla Microeditoria, che si terrà ad Orzinuovi il 28 ottobre alle 20.30 con un concerto disegnato e il 19 novembre dalle 10 con una mostra mercato delle produzioni indipendenti di fumetto e illustrazione (per maggiori informazioni: www.festivaltralenuvole.it).

E ancora, tra le nuove iniziative anche diversi laboratori dedicati ai “mestieri del libro” che inizieranno sabato 11 alle ore 10.00 con “Come realizzare un ebook” di Michela Di Stefano e si concluderanno il giorno successivo alle ore 16.00 con “Come si rilega un libro” di Vittorio Venturini (per maggiori informazioni: www.microeditoria.it).

Iolanda Stanzione

Ottobre 2017

Articoli Correlati

Sette anni in sette giorni
Novembre 2017, bene. Ci guardiamo indietro e… sette anni, sono passati già sette anni e...
Abbigliamento sostenibile. Vestirsi per filo e per sogno
A Paladina la fiera del tessile biologico, ecologico e solidale Domenica 22 ottobre...
Autunno, tempo di castagne
Sul lago di Como un “maxi castagneto” da 220 ettari L’autunno è arrivato e insieme all’...
Il grande sentiero
Montagna, viaggi, avventure e ambiente nella rassegna cinematografica di Lab80 Nona...