feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

“Solar Bricks” i mattoni che producono energia

Solar Bricks

Risparmio di energia, riduzione dei consumi e salvaguardia dell’ambiente: tutti i vantaggi dei mattoni solari luminosi

Un modo per produrre energia luminosa in maniera green? Sono nati i cosiddetti “Solar Bricks”, mattoni con celle fotovoltaiche incorporate per l’illuminazione di edifici e giardini tramite un sistema a Led. Perfetti per le pavimentazioni, possono fungere sia da elemento decorativo che da elemento strutturale.

Il “Solar Brick” può essere progettato affinché fornisca luce di ogni colore, può essere incorporato nei materiali edilizi ed è in grado di funzionare senza alcuna connessione alla rete elettrica. L’inserimento dei mattoni smart è uguale a quello dei comuni mattoni, perché non necessita di alcun particolare accorgimento. Oltre a produrre energia pulita, il mattone solare è impermeabile e può essere calpestato da veicoli e persone senza che questo ne comprometta le prestazioni, garantendo otto ore di luce serale dopo l’esposizione diurna.

Il loro funzionamento è semplice: durante il giorno accumulano energia proveniente dalla luce solare e dopo il tramonto producono luce, azionandosi autonomamente, grazie a un sensore crepuscolare. Per garantirne la completa ricarica, i “Solar Bricks” devono essere posti in zone ben esposte alla luce del sole. I vantaggi sono molti: permettono un risparmio di energia del 50% rispetto alle normali installazioni, riducono i consumi e soprattutto contribuiscono alla salvaguardia dell’ambiente.

 Alessandro Sonzogni

Gennaio 2015

Articoli Correlati

L'Isola del Riuso. La seconda vita degli oggetti
Dal 2015 la Rete Cauto promuove un progetto diffuso per valorizzare i beni prima che...
Cremona in campo contro i rifiuti
Le iniziative per la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti Anche la città di...
L’occasione fa l’uomo onesto e l’economia solidale
Tra foreste che (non) resistono ai cambiamenti climatici ed eccezioni che (non)...
La redazione di infoSOStenibile
Alla cena per gli 8 anni di infoSOStenibile il menù a tema L'Albero degli zoccoli...