feedFacebookTwitterlinkedinGoogle+

infoSOStenibile

Bergamo: 29 nuovi autobus ecologici per migliorare la qualità dell'aria

Approvato dall'Amministrazione il progetto di finanziamento da inviare a Roma. Investimento da 15 milioni di euro per ATB, di cui la metà co-finanziati dal Governo, per rinnovare il parco veicoli con 25 autobus elettrici e 5 a metano

Rinnovare parte della propria flotta di mezzi pubblici, acquistando nuovi mezzi a basse o zero emissioni, proseguendo nel lavoro di conversione green del parco su strada di ATB Consorzio e del Comune di Bergamo: è questo l’obiettivo del progetto di finanziamento che l’Amministrazione ha approvato, sulla base della proposta di ATB Consorzio, e che sarà inviato al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti ed anche ai Ministeri dello sviluppo economico e al Ministero dell’economia e delle finanze.

I fondi statali stanziati dal Governo ammontano a 7,6 milioni di euro e sono destinati alle città nelle quali il tema della qualità dell’aria si pone con evidenza. Di grande importanza risulta il co-finanziamento di altri 7 milioni a carico delle aziende locali che configura dunque un’operazione di quasi 15 milioni complessivi in grado di favorire l’acquisto di circa 29 autobus, di cui 24 elettrici e 5 a metano. Si ipotizza inoltre il potenziamento delle stazioni di ricarica alla sede ATB.

Lavoriamo per costruire un tassello importante – commenta l’Assessore alla mobilità e all’ambiente del Comune di Bergamo Stefano Zenoni – per soddisfare l'impegno di avere sull'area urbana il 100% dei km svolti in forma ecologica nei prossimi 4 anni di tempo. Per ecologica intendiamo mezzi elettrici, a metano, ma anche ibridi metano/elettrico, in modo da ridurre al minimo le emissioni del parco mezzi di ATB e del Comune di Bergamo, contribuendo a una città più pulita.”
 
ATB esprime particolare soddisfazione per questo ulteriore atto – commenta il Presidente di ATB, Enrico Felli – che consentirà di attivare il finanziamento straordinario che il Ministero delle Infrastrutture e Trasporto ha destinato a Bergamo.
Questo finanziamento, che integra il piano investimenti che abbiamo attivato, consentirà di dare ulteriore impulso al programma, già in corso, di rinnovamento del parco autobus e di raggiungere l’obiettivo di sostituire tutti i mezzi gasolio con autobus altamente ecologici. Ciò consentirà di ridurre anche l’età media degli autobus e di proseguire con decisione nel percorso di riduzione delle emissioni e dell’inquinamento già intrapreso con la prima linea di trasporto pubblico su gomma e totalmente elettrica d’Italia.”

Novembre 2020

Articoli Correlati

Tavoli e piante in Piazza Vecchia come simbolo di rinascita
Torna anche quest'anno a Bergamo “I Maestri del Paesaggio”. Nell'incontro tra natura e...
Uniacque per il sociale. La diversità come risorsa
Lo sviluppo sostenibile del territorio passa per progetti concreti. A sostegno delle...
Festival della Sostenibilità di Bergamo
Speciale Settimana Europea della Mobilità 19-20 settembre – 9 a edizione – Tra Sentierone...
Provare per credere! Test drive di auto e monopattini
Iniziative anche per i più piccoli e famiglie: BarbaCiclo e biciclettata Aribi. Raduno...